Viadotto inaugurato alla vigilia di Natale crolla a Capodanno

redazione, Era stato inaugurato alla vigilia di Natale, il viadotto Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento è crollato a Capodanno. L’Anas parla di “un anomalo cedimento del piano viabile in corrispondenza del rilevato retrostante della spalla del viadotto”. Metà carreggiata è sprofondata e la restante presenta una profonda spaccatura. Per fortuna nessun veicolo transitava quando è avvenuto il collasso dell’arteria. L’Anas ha dunque deciso di chiudere al traffico la strada statale 121 tra il chilometro 226 e il chilometro 227 nei pressi di Mezzojuso. Renzi è incazzato: “Viadotto Scorciavacche, Palermo. Inaugurato il 23 dicembre, crolla in 10 giorni. Ho chiesto a Anas il […]
Condividi:

redazione,

Era stato inaugurato alla vigilia di Natale, il viadotto Scorciavacche sulla Palermo-Agrigento è crollato a Capodanno.

L’Anas parla di “un anomalo cedimento del piano viabile in corrispondenza del rilevato retrostante della spalla del viadotto”. Metà carreggiata è sprofondata e la restante presenta una profonda spaccatura. Per fortuna nessun veicolo transitava quando è avvenuto il collasso dell’arteria. L’Anas ha dunque deciso di chiudere al traffico la strada statale 121 tra il chilometro 226 e il chilometro 227 nei pressi di Mezzojuso.

Renzi è incazzato: “Viadotto Scorciavacche, Palermo. Inaugurato il 23 dicembre, crolla in 10 giorni. Ho chiesto a Anas il nome del responsabile. Pagherà tutto. #finitalafesta”. Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo aver appreso della vicenda del viadotto crollato nel palermitano.

Ma perchè Renzi si arrabbia

Noi operai dovremmo chiedere la testa di diversi ministri

– Padoan da febbraio 2014 annuncia che la crisi è finita, ma la crisi è sempre più grave

– Poletti è sempre pronto ad annunciare la “ripresa” dell’occupazione, ma i licenziamenti aumentano

– Renzi ha dato ad una parte dei lavoratori 80 euro, ma con le tasse se ne ripreso più di mille

– Renzi aveva promesso di bloccare i debiti dello stato, ma quelli aumentano

– Renzi alla vigilia di Natale ha trasformato i licenziamenti all’AST in autolicenziamenti

– Renzi ha risolto la vertenza Meridiana trasformando i licenziamenti in esodi volontari, ma restano ancora 1400 licenziamenti

Potremmo continuare tante sono le inaugurazioni crollate

Renzi di cosa si lamenta. Ha trovato un imitatore nel progettista del viadotto

Un siciliano

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.