MIGRANTI, IN TRE GIORNI OTTOCENTO MORTI

Operai la barbara strage di migranti nel Meditteraneo è opera dei padroni: bianchi e neri. I padroni occidentali hanno assalito l’Africa, Medio oriente e Oriente. UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI hanno distrutto l’agricoltura di sopravvivenza di questi paesi. Hanno rubato la terra.  Hanno rubato le materie prime Quando non hanno bombardato direttamente la popolazione, hanno scatenato la guerra. UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI, hanno creato milioni di migranti. Interi popoli ridotti alla fame che devono emigrare per tentare di sopravvivere. UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI,quando avevano la necessità di forza -lavoro hanno favorito l’emigrazione. Oggi che hanno milioni di […]
Condividi:

Operai

la barbara strage di migranti nel Meditteraneo è opera dei padroni: bianchi e neri.

I padroni occidentali hanno assalito l’Africa, Medio oriente e Oriente.

UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI hanno distrutto l’agricoltura di sopravvivenza di questi paesi.

Hanno rubato la terra. 

Hanno rubato le materie prime

Quando non hanno bombardato direttamente la popolazione, hanno scatenato la guerra.

UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI, hanno creato milioni di migranti.

Interi popoli ridotti alla fame che devono emigrare per tentare di sopravvivere.

UE, USA RUSSI, INDIANI, CINESI,quando avevano la necessità di forza -lavoro hanno favorito l’emigrazione. Oggi che hanno milioni di operai disoccupati fermano gli emigranti uccidendoli nel mediterraneo

Operai 

trattano gli emigranti come tutti gli operai: salario miserabile quando l’economia va, licenziamenti e fame quando non sanno più che farsene della forza-lavoro

Operai

solo noi possiamo far sentire il nostro grido e la nostra lotta contro la strage

Basta con i padroni, Basta con gli assassini

LA REDAZIONE DI OPERAI CONTRO

 

 

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.