Archive for Settembre 5th, 2014

  • Redazione di Operai Contro, gli statali hanno il contratto bloccato dal 2009. Ad oggi hanno perso più di 5000 euro. I poliziotti minacciano di scioperare Per Renzi lo sciopero è un ricatto Non vogliamo discutere sullo sciopero dei poliziotti. Gli operai hanno assaggiato troppo spesso le loro manganellate Mettiamo in evidenza quello che ha detto Renzi: lo sciopero è un ricatto. Operai siamo avvisati. Quando scioperiamo il gangster Renzi lo vede come un ricatto alla sua persona. Se non basteranno i poliziotti, Renzi sta addestrando le squadracce del Pd. Ci spaccheranno la testa in nome della legalità del governo […] 0

    PER IL GANGSTER RENZI LO SCIOPERO E’ UN RICATTO

    Redazione di Operai Contro, gli statali hanno il contratto bloccato dal 2009. Ad oggi hanno perso più di 5000 euro. I poliziotti minacciano di scioperare Per Renzi lo sciopero è un ricatto Non vogliamo discutere sullo sciopero dei poliziotti. Gli operai hanno assaggiato troppo spesso le loro manganellate Mettiamo in evidenza quello che ha detto Renzi: lo sciopero è un ricatto. Operai siamo avvisati. Quando scioperiamo il gangster Renzi lo vede come un ricatto alla sua persona. Se non basteranno i poliziotti, Renzi sta addestrando le squadracce del Pd. Ci spaccheranno la testa in nome della legalità del governo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il vertice dei delinquenti dei padroni si è chiuso. Uniti contro il terrorismo islamico, più incerti di fronte alla Russia. E’ la foto di gruppo dei leader della Nato nella prima giornata del vertice dell’Alleanza. A dividere, il colpo di scena dell’annuncio che oggi Kiev e separatisti potrebbero firmare a Kiev l’accordo per il cessate-il-fuoco. Gli europei oggi continueranno a preparare il giro di vite sulle sanzioni della ‘fase 3’ contro Mosca. Washington le vuole coordinate con Bruxelles. Per la Nato vararle subito sarebbe il miglior modo di convincere Mosca. Ma gli europei, che da sempre […] 0

    Nato unita contro Isis. Ma Ue esita su sanzioni Russia

    Redazione di Operai Contro, il vertice dei delinquenti dei padroni si è chiuso. Uniti contro il terrorismo islamico, più incerti di fronte alla Russia. E’ la foto di gruppo dei leader della Nato nella prima giornata del vertice dell’Alleanza. A dividere, il colpo di scena dell’annuncio che oggi Kiev e separatisti potrebbero firmare a Kiev l’accordo per il cessate-il-fuoco. Gli europei oggi continueranno a preparare il giro di vite sulle sanzioni della ‘fase 3’ contro Mosca. Washington le vuole coordinate con Bruxelles. Per la Nato vararle subito sarebbe il miglior modo di convincere Mosca. Ma gli europei, che da sempre […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, 1.784 lavoratori dei supermercati Billa in 53 punti di vendita in Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta, passeranno sotto la gestione di Carrefour, che li dovrebbe assumere, con possibilità di essere trasferiti in altri punti vendita, in base alle esigenze della nuova gestione. Sulle consistenza delle assunzioni il condizionale è d’obbligo perché, l’accordo (firmato il 30 luglio 2014, da Filcas-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, nonché da un ampia rappresentanza Rsu/Rsa, e dalle Direzioni di Billa e Carrefour), prevede espressamente la garanzia occupazionale fino ad aprile 2.015, precisando testualmente che, i firmatari dell’accordo stesso, si incontreranno per “una […] 1

    Basta col sindacalismo servo dei padroni  

    Caro Operai Contro, 1.784 lavoratori dei supermercati Billa in 53 punti di vendita in Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta, passeranno sotto la gestione di Carrefour, che li dovrebbe assumere, con possibilità di essere trasferiti in altri punti vendita, in base alle esigenze della nuova gestione. Sulle consistenza delle assunzioni il condizionale è d’obbligo perché, l’accordo (firmato il 30 luglio 2014, da Filcas-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, nonché da un ampia rappresentanza Rsu/Rsa, e dalle Direzioni di Billa e Carrefour), prevede espressamente la garanzia occupazionale fino ad aprile 2.015, precisando testualmente che, i firmatari dell’accordo stesso, si incontreranno per “una […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, pensavano che chiamandoci terroristi fermavano la nostra lotta. In Valsusa tornano i venti della battaglia. C’è stato in serata una manifestazione contro il cantiere del Tav. Per sabato sera è prevista un’altra manifestazione notturna al cantiere. Un NO TAV Facebook Comments 0

    CONTINUA LA LOTTA CONTRO LA TAV

    Redazione di Operai Contro, pensavano che chiamandoci terroristi fermavano la nostra lotta. In Valsusa tornano i venti della battaglia. C’è stato in serata una manifestazione contro il cantiere del Tav. Per sabato sera è prevista un’altra manifestazione notturna al cantiere. Un NO TAV Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, noi operai , lavoratori e pensionati siamo stati ridotti in miseria per ridurre lo spread. Padroni e politici ci dicevano che era necessario.  Dopo il netto calo di ieri in seguito alle misure Bce, il differenziale segna quota 136 punti, contro i 138 punti dello chiusura di ieri. Ma cosa è cambiato per noi? Miserabili eravamo e miserabili siamo restati. I licenziamenti continuano ad aumentare e i nostri salari a diminuire Ci hanno imposto ogni tipo di  sacrificio Ci hanno preso per il culo I giornalisti leccaculo non hanno niente da dire? Un operaio di Torino […] 0

    Spread Btp in calo, a noi operai non interessa un cazzo

    Redazione di Operai Contro, noi operai , lavoratori e pensionati siamo stati ridotti in miseria per ridurre lo spread. Padroni e politici ci dicevano che era necessario.  Dopo il netto calo di ieri in seguito alle misure Bce, il differenziale segna quota 136 punti, contro i 138 punti dello chiusura di ieri. Ma cosa è cambiato per noi? Miserabili eravamo e miserabili siamo restati. I licenziamenti continuano ad aumentare e i nostri salari a diminuire Ci hanno imposto ogni tipo di  sacrificio Ci hanno preso per il culo I giornalisti leccaculo non hanno niente da dire? Un operaio di Torino […]

    Continue Reading

  • CRONACA Un colpo sparato da un carabiniere durante un inseguimento e un ragazzo di 17 anni è STATO UCCISO E’ avvenuto nel Rione Traiano di Napoli Durante la notte e gli abitanti del quartiere sono scesi in strada per protestare. Due auto della polizia sarebbero state incendiate. Ressa di persone anche all’ospedale San Paolo dove si trova la salma del giovane. Secondo la prima ricostruzione dei fatti tre persone non si sono fermate all’alt dei carabinieri e nella fuga a un agente è partito in maniera accidentale (sic) un colpo con la pistola di ordinanza. Durante un servizio per il controllo del territorio, […] 0

    Napoli, non si ferma ad alt, ragazzo 17 anni ucciso da Cc

    CRONACA Un colpo sparato da un carabiniere durante un inseguimento e un ragazzo di 17 anni è STATO UCCISO E’ avvenuto nel Rione Traiano di Napoli Durante la notte e gli abitanti del quartiere sono scesi in strada per protestare. Due auto della polizia sarebbero state incendiate. Ressa di persone anche all’ospedale San Paolo dove si trova la salma del giovane. Secondo la prima ricostruzione dei fatti tre persone non si sono fermate all’alt dei carabinieri e nella fuga a un agente è partito in maniera accidentale (sic) un colpo con la pistola di ordinanza. Durante un servizio per il controllo del territorio, […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, all’AST di Terni padrone, governo, sindacati hanno iniziato il solito giochetto Dopo gli annunci dell’azienda, a fine luglio, dei licenziamenti e lo sciopero degli operai, l’azienda aveva bloccato i licenziamenti fino al 4 settembre per riaprire il confronto Giovedi 4 Settembre la proposta del governo: Ritirare la procedura di mobilità e 30 giorni di tempi per un nuovo piano. Il “lodo” della ministra Federica Guidi a ThyssenKrupp sul futuro delle acciaierie ternane, sembra  un diktat, ma non lo è. Ricordando la reazione operaia di fine Luglio il ministro e i sindacati sono attenti a non […] 0

    AST: E’ INIZIATO IL PRANZO TRA PADRONE, GOVERNO, SINDACALISTI

    Redazione di Operai Contro, all’AST di Terni padrone, governo, sindacati hanno iniziato il solito giochetto Dopo gli annunci dell’azienda, a fine luglio, dei licenziamenti e lo sciopero degli operai, l’azienda aveva bloccato i licenziamenti fino al 4 settembre per riaprire il confronto Giovedi 4 Settembre la proposta del governo: Ritirare la procedura di mobilità e 30 giorni di tempi per un nuovo piano. Il “lodo” della ministra Federica Guidi a ThyssenKrupp sul futuro delle acciaierie ternane, sembra  un diktat, ma non lo è. Ricordando la reazione operaia di fine Luglio il ministro e i sindacati sono attenti a non […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Ieri Draghi, governatore della banca centrale europea (Bce), ha ridotto tutti e tre i tassi sotto il suo controllo. Quello di riferimento, ad esempio, che fissa l’interesse che le banche devono pagare alla Bce per i prestiti ricevuti, è passato da +0,15 a +0,05%. Inoltre ha annunciato che da ottobre la Bce inizierà l’acquisto di Abs (Asset backed securities) dalle banche. Politici, giornalisti, ed economisti italiani salutano con gioia le decisioni prese dalla Bce. La speranza (o l’illusione) è che ciò sia la strada per far uscire l’Italia e l’Europa dalla crisi. Nel 2008 scoprimmo […] 0

    La crisi e il banchiere felice di non far profitti

    Redazione di Operai Contro, Ieri Draghi, governatore della banca centrale europea (Bce), ha ridotto tutti e tre i tassi sotto il suo controllo. Quello di riferimento, ad esempio, che fissa l’interesse che le banche devono pagare alla Bce per i prestiti ricevuti, è passato da +0,15 a +0,05%. Inoltre ha annunciato che da ottobre la Bce inizierà l’acquisto di Abs (Asset backed securities) dalle banche. Politici, giornalisti, ed economisti italiani salutano con gioia le decisioni prese dalla Bce. La speranza (o l’illusione) è che ciò sia la strada per far uscire l’Italia e l’Europa dalla crisi. Nel 2008 scoprimmo […]

    Continue Reading