ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN FRANCIA

Redazione di Operai Contro, i giornali dei giornalisti leccaculo del governo dei padroni del gangster Matteo Renzi, hanno archiviato velocemente il risultato delle elezioni amministrative in Francia. I giornalisti al soldo dei padroni avevano i loro motivi. Fino ad una settimana prima ci avevano asfissiato con lo storico incontro del gangster Renzi con il gangster Hollande. Renzi aveva avuto l’appoggio di Hollande. Oggi si scopre che Hollande non conta un cazzo, come del resto Renzi. I giornali hanno pompato sulla grande vittoria elettorale del partito di estrema destra della Signora Le Pen. I giornali hanno taciuto che in Francia […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i giornali dei giornalisti leccaculo del governo dei padroni del gangster Matteo Renzi, hanno archiviato velocemente il risultato delle elezioni amministrative in Francia.

I giornalisti al soldo dei padroni avevano i loro motivi.

Fino ad una settimana prima ci avevano asfissiato con lo storico incontro del gangster Renzi con il gangster Hollande.

Renzi aveva avuto l’appoggio di Hollande.

Oggi si scopre che Hollande non conta un cazzo, come del resto Renzi.

I giornali hanno pompato sulla grande vittoria elettorale del partito di estrema destra della Signora Le Pen.

I giornali hanno taciuto che in Francia come in Italia,i veri vincitori sono gli astensionisti

Con il 38% di non votanti sono il primo partito della Francia.

I borghesi sono sempre più isolati e possono mantenere il loro potere con con la polizia

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.