UCRAINA: RUSSIA OCCUPA LA CRIMEA

Redazione di Operai Contro, i padroni occidentali speravano di bloccare la rivolta rispolverando vecchi gangster. I padroni russi sperano di riportare al potere il loro gangster occupando la Crimea Gli operai Ucraini devono imparare a combattere padroni occidentali e russi. All’aeroporto militare di Gvardiiski, vicino alla capitale della Crimea, Sinferopoli, sono atterrati 13 aerei militari russi Il-76 ognuno con a bordo 150 paracadutisti per un totale di 2.000 soldati. Il presidente ucraino ad interim, Aleksandr Turcinov, ha chiesto al leader russo Vladimir Putin di far cessare la “aggressione non dissimulata” in Crimea. “Mi rivolgo personalmente al presidente Putin – […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i padroni occidentali speravano di bloccare la rivolta rispolverando vecchi gangster.

I padroni russi sperano di riportare al potere il loro gangster occupando la Crimea

Gli operai Ucraini devono imparare a combattere padroni occidentali e russi.

All’aeroporto militare di Gvardiiski, vicino alla capitale della Crimea, Sinferopoli, sono atterrati 13 aerei militari russi Il-76 ognuno con a bordo 150 paracadutisti per un totale di 2.000 soldati.

Il presidente ucraino ad interim, Aleksandr Turcinov, ha chiesto al leader russo Vladimir Putin di far cessare la “aggressione non dissimulata” in Crimea. “Mi rivolgo personalmente al presidente Putin – ha detto Turcinov in un messaggio alla televisione – per chiedergli di fermare immediatamente la sua aggressione non dissimulata e di ritirare i suoi militari in Crimea. Secondo il presidente ad interim, si tratta di una provocazione di Mosca: “Si provoca il conflitto e poi si annette il territorio”, ha detto.

La Crimeia può essere la miccia della terza guerra mondiale

La terza guerra mondiale l’occasione dei padroni di tutto il mondo per tentare una via di uscita dalla crisi

Obama, intervento Crimea violazione grave  –
Gli Stati Uniti vedono movimenti militari russi in Crimea “via aria e via mare”. Lo hanno detto alle tv Usa fonti dell’amministrazione Obama.

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si è riunito sulla crisi in Crimea, prima in forma privata, poi per consultazioni a porte chiuse per ascoltare un briefing di Oscar Fernandez-Tarranco del Dipartimento agli affari politici e l’ambasciatore di Kiev.

Putin invita ad evitare escalation 
– Vladimir Putin rompe il silenzio sull’Ucraina e invita a evitare una escalation nel Paese: lo ha rende noto il Cremlino riferendo di una serie di telefonate del presidente russo, con il premier britannico David Cameron, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente Ue, Herman Van Rompuy.

Usa, Ianukovich ha perso ogni legittimita’ 
– Gli Stati Uniti ritengono che il deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich, lasciando il Paese, abbia ha perso “ogni legittimità”. Lo ha affermato oggi la portavoce del dipartimento di Stato Usa, Jan Psaki.

Un osservatore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.