L’UNICA VOCE CHE CRESCE E’ LA DISOCCUPAZIONE

Redazione di Operai Contro, i politici di destra e sinistra, gridano che la crisi è finita. La commissione europea non è sicura Per l’Italia la Commissione pronostica “una lenta ripresa” nel 2014, grazie a domanda esterna e attività industriale. Ma il ritmo di crescita del Pil è più debole del previsto: la Commissione Ue rivede al ribasso la stima del Pil di novembre e da +0,7% la aggiorna a +0,6%. L’ex ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, aveva pubblicamente puntato su una crescita del Prodotto dell’1% nell’anno in corso. Le stime sono solo previsioni, attualmente il PIL è negativo. Più bassa anche la […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i politici di destra e sinistra, gridano che la crisi è finita.

La commissione europea non è sicura

Per l’Italia la Commissione pronostica “una lenta ripresa” nel 2014, grazie a domanda esterna e attività industriale.

Ma il ritmo di crescita del Pil è più debole del previsto: la Commissione Ue rivede al ribasso la stima del Pil di novembre e da +0,7% la aggiorna a +0,6%. L’ex ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, aveva pubblicamente puntato su una crescita del Prodotto dell’1% nell’anno in corso.

Le stime sono solo previsioni, attualmente il PIL è negativo.

Più bassa anche la stima per la crescita del 2013: a novembre era -1,8 e oggi è rivista a -1,9%.

Negativa anche la lettura per quanto riguarda il mercato del lavoro, con la disoccupazione che passerà da quota 12,2% nel 2013 al 12,6%,

La disoccupazione è l’unico indice in crescita anche nel 2015

La miseria aumenta
Le notizie positive arrivano invece dal fronte della disciplina di bilancio.

Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.