LETTA NON SI ARRENDE, COLLABORA CON IL PADRONE

Redazione di Operai Contro, i sindacalisti mazzettari che spingevano gli operai ad avere fiducia in Letta sono accontetati. “Su Electrolux non accettiamo di alzare bandiera bianca e ci sarà il massimo impegno del Governo perché queste produzioni si possano e si debbano fare in Italia. Faremo di tutto per convincere quell’impresa”. Lo ha detto il premier, Enrico Letta, intervenendo al Forum degli Amici dell’Industria. “La riduzione del costo del lavoro è un punto essenziale e vogliamo continuare su questa strada”, quindi, “seguiranno altri passi”,  ha annunciato Letta intervenendo alla Conferenza ministeriale europea degli Amici dell’Industria. Dall’inizio del semestre di […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i sindacalisti mazzettari che spingevano gli operai ad avere fiducia in Letta sono accontetati.

“Su Electrolux non accettiamo di alzare bandiera bianca e ci sarà il massimo impegno del Governo perché queste produzioni si possano e si debbano fare in Italia. Faremo di tutto per convincere quell’impresa”. Lo ha detto il premier, Enrico Letta, intervenendo al Forum degli Amici dell’Industria.

“La riduzione del costo del lavoro è un punto essenziale e vogliamo continuare su questa strada”, quindi, “seguiranno altri passi”,  ha annunciato Letta intervenendo alla Conferenza ministeriale europea degli Amici dell’Industria.

Dall’inizio del semestre di presidenza italiano in Europa “la parola industria non sarà una bestemmia”, ma l’Italia “sarà per il rilancio della produzione industriale ponendosi l’obiettivo del 20% nel 2020”.

Letta non si arrende, non alza bandiera bianca, collabora con il padrone.

Con la favola della salvaguardia del posto di lavoro,Letta collaborerà con i padroni per far accettare agli operai la riduzione del salario.

Un osservatore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.