LA GUERRA PARTIGIANA IN EGITTO

Redazione di Operai Contro, dopo il colpo di stato dei militari fedeli a Mubarak e il fallimento delle elezioni della nuova costituzione in Egitto si rafforza la lotta dei Partigiani. I padroni egiziani e quelli occidentali hanno poco da essere allegri Le forze di sicurezza sono in stato di massima allerta alla vigilia del terzo anniversario della rivolta contro Hosni Mubarak. E’ massima allerta al Cairo, tre le esplosioni. Le misure di sicurezza sono state massicciamente rafforzate all’aeroporto internazionale della capitale, al ministero dell’Interno, in tutto il distretto di Giza, davanti alle ambasciate britannica e statunitense – che ha […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

dopo il colpo di stato dei militari fedeli a Mubarak e il fallimento delle elezioni della nuova costituzione in Egitto si rafforza la lotta dei Partigiani.

I padroni egiziani e quelli occidentali hanno poco da essere allegri

Le forze di sicurezza sono in stato di massima allerta alla vigilia del terzo anniversario della rivolta contro Hosni Mubarak.

E’ massima allerta al Cairo, tre le esplosioni.

Le misure di sicurezza sono state massicciamente rafforzate all’aeroporto internazionale della capitale, al ministero dell’Interno, in tutto il distretto di Giza, davanti alle ambasciate britannica e statunitense – che ha diramato un alert ai cittadini Usa già giovedi’ evocando il rischio di scontri e possibili attentati al Cairo.

Il bilancio della prima esplosione e’ di almeno 4 morti e 50 feriti, di cui molti in gravi condizioni. Si e’ trattato di una autobomba. L’attacco ha preso di mira i quartiere generale delle forze di sicurezza che hanno il compito di gestire il dispositivo di difesa della capitale. L’attacco contro il dipartimento sicurezza del Cairo sarebbe stato condotto da “un kamikaze, a bordo di un’auto carica di esplosivo”, riferiscono fonti della sicurezza.

Il gruppo jihadista Ansar beyt el Makdes (Ansar Jerusalem, i sostenitori di Gerusalemme, ndr) ha rivendicato via Twitter la partenità dell’attentato contro il quartier generale della polizia al Cairo. Lo riferiscono fonti della sicurezza.

Un osservatore

Three killed in bombing at a security building in police headquarters in central Cairo

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.