S’impara a fare la lotta facendola

Caro Operai Contro Condivido il chiaro articolo “ La scuola degli operai “ che avete pubblicato l’altro ieri. Bisogna lottare contro i padroni che ci sfruttano, ci licenziano, ed ora ci mandano in rovina. I giovani e quanti non hanno mai lottato devono cominciare a farlo. S’impara a fare la lotta, facendola, come diceva l’articolo in questione. Ci si può anche unire ad altri che lottano contro il governo degli affamatori, esempio i Forconi, avendo ben presente che dato il nemico comune, possono essere diversi gli interessi e gli obbiettivi degli uni e degli altri. Chi invoca la purezza […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Condivido il chiaro articolo “ La scuola degli operai “ che avete pubblicato l’altro ieri.

Bisogna lottare contro i padroni che ci sfruttano, ci licenziano, ed ora ci mandano in rovina.

I giovani e quanti non hanno mai lottato devono cominciare a farlo.

S’impara a fare la lotta, facendola, come diceva l’articolo in questione.

Ci si può anche unire ad altri che lottano contro il governo degli affamatori, esempio i Forconi, avendo ben presente che dato il nemico comune, possono essere diversi gli interessi e gli obbiettivi degli uni e degli altri.

Chi invoca la purezza della lotta, resterà isolato e sconfitto in partenza. Chi lo fa per portarci alla sconfitta va individuato, smascherato e isolato.

Organizziamo e sosteniamo iniziative di lotta contro i padroni e la politica degli affamatori.

Saluti da Grugliasco.

Foto: Operai della Corea del Sud

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.