FINALMENTE IN ITALIA UNA PROTESTA SERIA CONTRO GLI ASSASSINI DEL PARLAMENTO

Redazione di Operai contro, L’ex delfino del pregiudicato Berlusconi afferma: “Non consentiremo a nessuno che le città vengano messe a fuoco”. La minaccia del ministro dell’Interno Angelino Alfano arriva al termine di un’altra giornata di tensione con le diverse anime del movimento dei Forconi, che hanno proseguito nella loro protesta attuando blocchi stradali, irruzioni in negozi e aziende, volantinaggi in diverse città italiane in vista delle possibili manifestazioni a Roma, domani, in occasione del voto di fiducia al Governo. Che la tensione sia salita alle stelle lo dimostra la decisione di inviare più uomini a Torino, teatro ieri di […]
Condividi:

Redazione di Operai contro,

L’ex delfino del pregiudicato Berlusconi afferma:

“Non consentiremo a nessuno che le città vengano messe a fuoco”.

La minaccia del ministro dell’Interno Angelino Alfano arriva al termine di un’altra giornata di tensione con le diverse anime del movimento dei Forconi, che hanno proseguito nella loro protesta attuando blocchi stradali, irruzioni in negozi e aziende, volantinaggi in diverse città italiane in vista delle possibili manifestazioni a Roma, domani, in occasione del voto di fiducia al Governo.

Che la tensione sia salita alle stelle lo dimostra la decisione di inviare più uomini a Torino, teatro ieri di scontri duri in piazza Castello, prima ancora della riunione convocata dal ministro al Viminale con i vertici delle forze dell’ordine per fare il punto della situazione. Ecco la mappa delle proteste, regione per regione

I gruppastri se ne stanno a casa. Sono dei codardi e paurosi

Operai in piazza contro i padroni

Fate bene ad essere dalla parte di chi protesta

Un operaio della FIAT di Torino

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.