Prato, a fuoco fabbrica-dormitorio

Redazione di Operai Contro, E’ di almeno cinque operai morti, ma il numero delle vittime potrebbe aumentare, e di sei operai gravemente ustionati il bilancio provvisorio di un incendio scoppiato stamani in una fabbrica di Prato di un padrone cinese. Le fiamme si sono sviluppate in uno stabile alla periferia della città, nella zona del Macrolotto, una delle aree a maggiore densità di ditte orientali. Lo stabilimento produce confezioni di abiti. Le fiamme hanno causato il crollo di una parte del fabbricato che sarebbe adibito a dormitorio: piccoli ambienti ricavati con pareti di cartongesso. Nelle fabbriche dei padroni italiani capita anche di peggio. Ciò che […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

E’ di almeno cinque operai morti, ma il numero delle vittime potrebbe aumentare, e di sei operai gravemente ustionati il bilancio provvisorio di un incendio scoppiato stamani in una fabbrica di Prato di un padrone cinese. Le fiamme si sono sviluppate in uno stabile alla periferia della città, nella zona del Macrolotto, una delle aree a maggiore densità di ditte orientali.

Lo stabilimento produce confezioni di abiti. Le fiamme hanno causato il crollo di una parte del fabbricato che sarebbe adibito a dormitorio: piccoli ambienti ricavati con pareti di cartongesso.

Nelle fabbriche dei padroni italiani capita anche di peggio.

Ciò che non cambia è il destino degli operai di qualsiasi nazionalità

Un operaio cinese

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.