Imbrogli e carte bollate dei nazipadani

Caro Operai Contro Nell’Alto Mantovano oltre 100 tesserati della Lega Nord hanno restituito la tessera. Quattro sezioni della Lega Nord hanno chiuso i battenti da 10 giorni: Asola, Castiglione delle Stiviere, Goito e Volta Mantovana. A Redondesco, la giunta leghista si è dimessa. Guerra di ricorsi legali fra sezioni, accuse di gabole e scontri fra correnti nella Lega Nord, dettate dai suoi capi nazipadani. Il segretario della Lega Nord di Volta Mantovana, Gianni Anselmi si è dimesso accusando “quel congresso è stato una farsa con verbali contraffatti”. Dopo la disfatta elettorale anche da queste parti, i capi nazipadani ricorrono […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Nell’Alto Mantovano oltre 100 tesserati della Lega Nord hanno restituito la tessera.

Quattro sezioni della Lega Nord hanno chiuso i battenti da 10 giorni: Asola, Castiglione delle Stiviere, Goito e Volta Mantovana.

A Redondesco, la giunta leghista si è dimessa.

Guerra di ricorsi legali fra sezioni, accuse di gabole e scontri fra correnti nella Lega Nord, dettate dai suoi capi nazipadani.

Il segretario della Lega Nord di Volta Mantovana, Gianni Anselmi si è dimesso accusando “quel congresso è stato una farsa con verbali contraffatti”.

Dopo la disfatta elettorale anche da queste parti, i capi nazipadani ricorrono all’imbroglio per stare a galla e tanto per cambiare, per non affogare del tutto, annaspano sul razzismo.

Saluti da Palazzago (Bg)

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.