LETTA IL RAPINATORE

Redazione di Operai Contro, Hanno fatto bene i giovani ad andare a Roma a protestare. Il governo Letta è un governo di rapinatori  che ci prende per il culo I nostri salari e le pensioni diminuiscono e le tariffe aumentano Per pagarle dobbiamo diventare dei ladri Le tariffe continuano a correre, soprattutto quelle a controllo locale. Secondo l’Ufficio economico Confesercenti, tra il 2011 e l’estate 2013, a fronte di un incremento dell’11,4% delle tariffe nazionali, quelle locali sono cresciute del 28,5%, trainate dal boom dell’acqua potabile (+41,3%) trasporti (urbani +26,2% ed extraurbani +24,7%), rifiuti (+25,2%), dell’energia (+23,5%). Un’inflazione tariffaria […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Hanno fatto bene i giovani ad andare a Roma a protestare.

Il governo Letta è un governo di rapinatori  che ci prende per il culo

I nostri salari e le pensioni diminuiscono e le tariffe aumentano

Per pagarle dobbiamo diventare dei ladri

Le tariffe continuano a correre, soprattutto quelle a controllo locale. Secondo l’Ufficio economico Confesercenti, tra il 2011 e l’estate 2013, a fronte di un incremento dell’11,4% delle tariffe nazionali, quelle locali sono cresciute del 28,5%, trainate dal boom dell’acqua potabile (+41,3%) trasporti (urbani +26,2% ed extraurbani +24,7%), rifiuti (+25,2%), dell’energia (+23,5%). Un’inflazione tariffaria che finirà per vanificare la timida possibilità di ripresa dei consumi.
“TIA1, TIA2, Tari, Tarsu, Imu, Tares e infine Trise: Una stangata.

Un pensionato

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.