I FUNERALI PER I MORTI DELLA STRAGE DI LAMPEDUSA

Redazione di Operai Contro, Prima li hanno uccisi, poi li hanno sepolti, poi decidono i Funerali di Stato per i migranti morti il 3 ottobre e l’11 dicembre. Li ha annunciati giovedì sera il Viminale. La decisione del Governo sui funerali di Stato arriva dopo poche ore la denuncia di Corriere.it della tumulazione di gran parte dei corpi delle vittime nei cimiteri dell’Agrigentino, avvenuta senza funerali e senza la presenza di nessun rappresentante del Governo. Ora la Kienge potrà ancora andare in giro a dire che non c’è razzismo Un senegalese     « Facebook Comments
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Prima li hanno uccisi, poi li hanno sepolti, poi decidono i Funerali di Stato per i migranti morti il 3 ottobre e l’11 dicembre.

Li ha annunciati giovedì sera il Viminale.

La decisione del Governo sui funerali di Stato arriva dopo poche ore la denuncia di Corriere.it della tumulazione di gran parte dei corpi delle vittime nei cimiteri dell’Agrigentino, avvenuta senza funerali e senza la presenza di nessun rappresentante del Governo.

Ora la Kienge potrà ancora andare in giro a dire che non c’è razzismo

Un senegalese

 

 

«

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.