LO SCONTRO DELLE BANDE DEI GANGSTER

Redazione di Operai Contro, il summit mafioso si è chiuso con uno scontro. Per ora non sono ancora spuntati i mitra e i fucili, ma non tarderanno. La banda del pluripregiudicato Berlusconi ha rotto gli indugi ed è passata all’attacco della banda del gangster di Letta. Tutti i ministri del Pdl si sono dimessi L’accordo tra la banda del Pd e del Pdl si è rotto Hanno governato portando avanti i tagli di Monti Per noi operai è continuata la miseria, la disoccupazione e la cassa integrazione I gangster del Pd ora sperano nella banda di Beppe Grillo. Operai, […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

il summit mafioso si è chiuso con uno scontro.

Per ora non sono ancora spuntati i mitra e i fucili, ma non tarderanno.

La banda del pluripregiudicato Berlusconi ha rotto gli indugi ed è passata all’attacco della banda del gangster di Letta. Tutti i ministri del Pdl si sono dimessi

L’accordo tra la banda del Pd e del Pdl si è rotto

Hanno governato portando avanti i tagli di Monti

Per noi operai è continuata la miseria, la disoccupazione e la cassa integrazione

I gangster del Pd ora sperano nella banda di Beppe Grillo.

Operai, noi non possiamo essere che contenti se il governo cade

Operai, noi non possiamo che sperare che i politici del padrone non riescano a formare un nuovo governo

Operai è la nostra ora, costruiamo il nostro partito e spazziamo via la repubblica dei padroni

Un operaio di pomigliano

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.