Jabil: delegazione operaia dal Prefetto.

Caro Operai Contro Il blocco stradale in via Maino non è durato tantissimo, sufficiente a infastidire il commissario di turno. Un blocco scaturito dopo che la polizia ha impedito ai manifestanti di avvicinarsi più di tanto al portone della prefettura, mentre una delegazione di 5 operai ex Jabil più le Rsu veniva ricevuta dal Prefetto. Dopo di loro toccava alla Nokia entrare dal Prefetto. Domani e nei prossimi giorni sarà la volta dei responsabili della Regione, della Jabil e del potenziale nuovo padrone. Poi mercoledì prossimo di nuovo, ma stavolta tutti insieme dal Prefetto, per giocare a carte scoperte […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Il blocco stradale in via Maino non è durato tantissimo, sufficiente a infastidire il commissario di turno. Un blocco scaturito dopo che la polizia ha impedito ai manifestanti di avvicinarsi più di tanto al portone della prefettura, mentre una delegazione di 5 operai ex Jabil più le Rsu veniva ricevuta dal Prefetto.

Dopo di loro toccava alla Nokia entrare dal Prefetto. Domani e nei prossimi giorni sarà la volta dei responsabili della Regione, della Jabil e del potenziale nuovo padrone.

Poi mercoledì prossimo di nuovo, ma stavolta tutti insieme dal Prefetto, per giocare a carte scoperte senza possibilità di bleffare.

La mossa di stamani viene dopo un crescendo di iniziative delle ultime settimane.

Il presidio Jabil ringrazia i sostenitori che anche oggi sono stati al loro fianco e li invitano a restare in contatto.

Saluti dal Presidio Jabil

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.