FRANCESCO, IL NUOVO LEADER DEI PACIFISTI

Redazione di Operai Contro, il movimento pacifista da oggi ha un nuovo capo: Francesco. Francesco ha detto: “In ogni violenza e in ogni guerra noi facciamo rinascere Caino. Noi tutti!”. Il mea culpa di Papa Francesco si unisce al grido di pace per la Siria, per il Medio Oriente e per il mondo intero che Bergoglio ha rivolto con forza nella veglia di preghiera da lui indetta e presieduta in piazza San Pietro. “Anche oggi – ha affermato il Papa – continuiamo questa storia di scontro tra fratelli, anche oggi alziamo la mano contro chi è nostro fratello. Anche oggi ci lasciamo guidare dagli idoli, dall’egoismo, dai nostri interessi; e questo atteggiamento va […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

il movimento pacifista da oggi ha un nuovo capo: Francesco.

Francesco ha detto:

“In ogni violenza e in ogni guerra noi facciamo rinascere Caino. Noi tutti!”. Il mea culpa di Papa Francesco si unisce al grido di pace per la Siria, per il Medio Oriente e per il mondo intero che Bergoglio ha rivolto con forza nella veglia di preghiera da lui indetta e presieduta in piazza San Pietro. “Anche oggi – ha affermato il Papa – continuiamo questa storia di scontro tra fratelli, anche oggi alziamo la mano contro chi è nostro fratello. Anche oggi ci lasciamo guidare dagli idoli, dall’egoismo, dai nostri interessi; e questo atteggiamento va avanti: abbiamo perfezionato le nostre armi, la nostra coscienza si è addormentata, abbiamo reso più sottili le nostre ragioni per giustificarci. Come se fosse una cosa normale, – ha proseguito Francesco – continuiamo a seminare distruzione, dolore, morte! La violenza, la guerra portano solo morte, parlano di morte! La violenza e la guerra hanno il linguaggio della morte!”.

Perchè Francesco non ha invitato gli eserciti dei padroni ad abbandonare le nazioni che occupano?

Noi operai non siamo fratelli dei padroni.

Noi operai siamo gli schiavi salariati dell’epoca moderna

Noi operai dobbiamo ribellarci ai padroni

Oggi è la data dell’8 settembre, la data ufficiale della nascita dei ribelli in Italia contro Fascisti e Nazisti. Dovevano i ribelli cercare di riappacificarsi con Nazisti e fascisti?

Noi operai saremo sempre dalla parte dei ribelli.

Un operaio di Milano

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.