DOPO LA RACCOLTA DEI POMODORI, LA VENDEMMIA

Redazione di Operai Contro, dopo la raccolta dei pomodori, gli immigrati sono invitati alla vendemmia dell’uva Il conto alla rovescia è iniziato per quella che potrebbe essere l’annata della vendemmia perfetta. Non c’è esperto e addetto ai lavori che, passeggiando tra gli alberelli di Primitivo delle campagne del versante orientale, non scorga grappoli ricchi e chicchi carnosi, prevedendo un raccolto di uve che per quantità rischia addirittura di far registrare un 50% in più rispetto allo scorso anno. I padroni delle vigne hanno già dato ordini ai caporali Noi immigrati dovremo lavorare fino a 15 ore al giorno per […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

dopo la raccolta dei pomodori, gli immigrati sono invitati alla vendemmia dell’uva

Il conto alla rovescia è iniziato per quella che potrebbe essere l’annata della vendemmia perfetta. Non c’è esperto e addetto ai lavori che, passeggiando tra gli alberelli di Primitivo delle campagne del versante orientale, non scorga grappoli ricchi e chicchi carnosi, prevedendo un raccolto di uve che per quantità rischia addirittura di far registrare un 50% in più rispetto allo scorso anno.

I padroni delle vigne hanno già dato ordini ai caporali

Noi immigrati dovremo lavorare fino a 15 ore al giorno per 30 miserabili euro.

La fatica ci farà venire la febbre, ma dobbiamo continuare altrimenti ci licenziano

Già sento le urla del padrone “racioppa”

Un immigrato

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.