PUBBLICITA’ PROGRESSO

Egregio Direttore, in televisione la “pubblicità progresso” per vacanzieri ricchi, è rigorosamente marchiata Palazzo Chigi: “chiama guardiacostiera” con tanto di numero di telefono. A chi è in mare con barche e Yacht e si dovesse trovare in difficoltà, il governo fornisce il n° d’emergenza. Che differenza di trattamento rispetto a chi è stato licenziato, o è senza lavoro, o non l’ha mai trovato, come tantissimi giovani. Quale numero d’emergenza fornisce per questi il governo? Quale “pubblicità progresso”. Che differenza di trattamento, rispetto a chi viene sfrattato di casa perché non può pagare, o rispetto a tanti che, perso il […]
Condividi:

Egregio Direttore,

in televisione la “pubblicità progresso” per vacanzieri ricchi, è rigorosamente marchiata Palazzo Chigi: “chiama guardiacostiera” con tanto di numero di telefono.

A chi è in mare con barche e Yacht e si dovesse trovare in difficoltà, il governo fornisce il n° d’emergenza.

Che differenza di trattamento rispetto a chi è stato licenziato, o è senza lavoro, o non l’ha mai trovato, come tantissimi giovani.

Quale numero d’emergenza fornisce per questi il governo? Quale “pubblicità progresso”.

Che differenza di trattamento, rispetto a chi viene sfrattato di casa perché non può pagare, o rispetto a tanti che, perso il lavoro, perdono la casa e la parte di mutuo che ha pagato.

Quale numero d’emergenza fornisce per questi il governo? Quale pubblicità progresso?

Che differenza di trattamento rispetto ai poveri, ai meno abbienti, a quanti non riescono a sbarcare il lunario.

Quale numero d’emergenza fornisce per questi il governo? Quale “pubblicità progresso”?

Ciao.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.