TERIM: I RISULTATI DEL SINDACALISMO BORGHESE

Operai Contro, per anni i sindacalisti della CGIL-CISL-UIL ci hanno fatto mangiare merda in nome della difesa del posto di lavoro. Avevamo dovuto ingoiare anche l’ultimo accordo che in sostanza decideva che solo una parte degli operai sarebbe stata riassunta. il tavolo è saltato, così come le trattative con il nuovo padrone Khaled. Al tavolo (che si è tenuto presso la Regione), infatti, l’imprenditore de Il Cairo ha cambiato le carte in tavola, dichiarando di poter rioccupare in tre anni solo 110 lavoratori (e il sito di Rubiera, nel reggiano), Operai della Terim questo è quello che capita a […]
Condividi:

Operai Contro,

per anni i sindacalisti della CGIL-CISL-UIL ci hanno fatto mangiare merda in nome della difesa del posto di lavoro.

Avevamo dovuto ingoiare anche l’ultimo accordo che in sostanza decideva che solo una parte degli operai sarebbe stata riassunta.

il tavolo è saltato, così come le trattative con il nuovo padrone Khaled.

Al tavolo (che si è tenuto presso la Regione), infatti, l’imprenditore de Il Cairo ha cambiato le carte in tavola, dichiarando di poter rioccupare in tre anni solo 110 lavoratori (e il sito di Rubiera, nel reggiano),

Operai della Terim questo è quello che capita a fidarsi dei sindacalisti.

Prendiamoli a calci nel culo, cacciamoli, organizziamoci in propio

Un operaio di Modena

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.