Via il letame dall’Italia

Caro Operai Contro Il governo ha rinviato ancora il taglio del finanziamento pubblico ai partiti. In compenso ha approvato il “decreto del fare”, composto da 114 articoli. Cosa intendano “fare” di preciso lo sanno solo loro. Da ciò che trapela si tratterebbe di non meglio specificate misure per rilanciare l’economia, più varie ed eventuali. Una sbrodolata che sembra fatta apposta per scatenare l’ostruzionismo del M5S che ha presentato una caterva di o.d.g. Il finanziamento pubblico ai partiti per ora rimane, ed in Parlamento c’è aria di festa. Letta invita i suoi a essere più aggressivi. La Russa bacia la […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Il governo ha rinviato ancora il taglio del finanziamento pubblico ai partiti.

In compenso ha approvato il “decreto del fare”, composto da 114 articoli.

Cosa intendano “fare” di preciso lo sanno solo loro. Da ciò che trapela si tratterebbe di non meglio specificate misure per rilanciare l’economia, più varie ed eventuali.

Una sbrodolata che sembra fatta apposta per scatenare l’ostruzionismo del M5S che ha presentato una caterva di o.d.g.

Il finanziamento pubblico ai partiti per ora rimane, ed in Parlamento c’è aria di festa.

Letta invita i suoi a essere più aggressivi.

La Russa bacia la Santanchè.

Grillo sente puzza di merda e lancia lo slogan: “via il letame dall’Italia”.

Saluti da un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.