AUTO A PICCO IL MERCATO

Ancora un calo a giugno per il mercato dell’auto in Europa. Le immatricolazioni sono scese del 6,3% a 1.175.363 vetture, contro 1.254.022 di un anno fa. Si tratta – precisa l’Acea che diffonde i dati – del livello più basso dal 1996. A maggio le vendite erano scese del 5,9%. Nel semestre primo semestre del 2013 il mercato è a 6.436.743 unita’, in calo del 6,7% sul 2012. Ancora più accentuata la flessione di Fiat Group Automobiles che a giugno ha immatricolato in Europa 69.027 nuove vetture, in calo del 13,6% rispetto alle 79.892 di un anno fa. A […]
Condividi:

Ancora un calo a giugno per il mercato dell’auto in Europa. Le immatricolazioni sono scese del 6,3% a 1.175.363 vetture, contro 1.254.022 di un anno fa. Si tratta – precisa l’Acea che diffonde i dati – del livello più basso dal 1996. A maggio le vendite erano scese del 5,9%. Nel semestre primo semestre del 2013 il mercato è a 6.436.743 unita’, in calo del 6,7% sul 2012.

Ancora più accentuata la flessione di Fiat Group Automobiles che a giugno ha immatricolato in Europa 69.027 nuove vetture, in calo del 13,6% rispetto alle 79.892 di un anno fa. A maggio le vendite del Lingotto erano scese dell’11%. Nel semestre il gruppo torinese ha ceduto rispetto al 2012 il 10,3% attestandosi a 409.142 unita’. Giù anche la quota di mercato del Lingotto che il mese scorso ha segnato in Europa il 5,9%, in calo rispetto al 6,4% di un anno fa e rispetto al 6,8% di maggio. Nel semestre la quota del gruppo Fiat in Europa si è attestata al 6,4%, in calo rispetto al 6,6% segnato nel 2012.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.