Governo: la moglie del dissideten kazako potrà rientrare

Redazione di operai contro, Alma Shalabayevaè la moglie del dissidente kazako è stata espulsa dall’Italia e consegnata al dittatore Kazako. Gli interessi dei padroni italiani in Kazakistan sono molti. “A seguito della revoca del provvedimento di espulsione, che verrà immediatamente resa nota alle autorità kazake attraverso i canali diplomatici, la signora Alma Shalabayeva potrà rientrare in Italia, dove potrà chiarire la propria posizione”. E’ quanto si legge in un comunicato di Palazzo Chigi. Peccato che Alma è stata posta agli arresti dal dittatore Un governo tanto servile con i dittatori non si era mai visto Un lettore Facebook Comments
Condividi:

Redazione di operai contro,

Alma Shalabayevaè la moglie del dissidente kazako è stata espulsa dall’Italia e consegnata al dittatore Kazako.

Gli interessi dei padroni italiani in Kazakistan sono molti.

“A seguito della revoca del provvedimento di espulsione, che verrà immediatamente resa nota alle autorità kazake attraverso i canali diplomatici, la signora Alma Shalabayeva potrà rientrare in Italia, dove potrà chiarire la propria posizione”. E’ quanto si legge in un comunicato di Palazzo Chigi.

Peccato che Alma è stata posta agli arresti dal dittatore

Un governo tanto servile con i dittatori non si era mai visto

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.