IL MIRACOLO EXPO 2015

Redazione di Operai contro. l’expo 2015 viene ora presentato come il miracolo che ci porterà fuori dalla crisi. Cinque milioni di operai disoccupati, migliaia in cassa integrazione, pensionati ridotti alla fame, operai costretti a lavorare con il salario ridotto, devono aspettare e sperare. Per ora l’expo 2015 ha fatto la fortuna dei palazzinari, delle aziende dei mafiosi e dei camorristi, dei politici e dei loro familiari Napolitano sentenzia:”L’Expo 2015 a Milano è “un’occasione straordinaria per un nuovo sviluppo dell’Italia nel suo insieme, Nord e Sud, per il superamento della crisi che stiamo vivendo” che sta “mettendo a dura prova” […]
Condividi:

Redazione di Operai contro.

l’expo 2015 viene ora presentato come il miracolo che ci porterà fuori dalla crisi.

Cinque milioni di operai disoccupati, migliaia in cassa integrazione, pensionati ridotti alla fame, operai costretti a lavorare con il salario ridotto, devono aspettare e sperare.

Per ora l’expo 2015 ha fatto la fortuna dei palazzinari, delle aziende dei mafiosi e dei camorristi, dei politici e dei loro familiari

Napolitano sentenzia:”L’Expo 2015 a Milano è “un’occasione straordinaria per un nuovo sviluppo dell’Italia nel suo insieme, Nord e Sud, per il superamento della crisi che stiamo vivendo” che sta “mettendo a dura prova” l’economia e la società italiana”. 

Letta lo scalatore:” Il semestre di presidenza italiano della Ue, nella seconda metà del 2014, sarà dedicato all’Expo e a Milano.  “L’Expo vince e vincerà, se sarà simbolo dell’unità nazionale” L’expo 2015 sarà il cuore della ripresa italiana” e dovremo garantire “il rispetto della legalità, dei diritti umani e sociali” ed anche la massima sicurezza sui luoghi di lavoro. E’ “inaccettabile” secondo il presidente del Consiglio Enrico Letta quanto l’Italia sia scivolata nelle classifiche turistiche. Il premier ne ha parlato all’iniziativa per il lancio della campagna promozionale di Expo 2015. E proprio sull’Esposizione mondiale di Milano, che considera “il cuore della ripresa del paese”, Letta ha detto che ci sarà “il rilancio del turismo in Italia. Sarà un’occasione di scalare le classifiche”.

Maroni per l’unità d’Italia Tutta l’Italia “con tutti i suoi territori sia protagonista e beneficiaria” di Expo Milano 2015. Oggi ci sono qui tutti i livelli di governo, dal Comune di Milano al Governo” ha aggiunto. Anche il rapporto con l’Ue, per il leader della Lega, sarà fondamentale: “Abbiamo il grande obiettivo di fare di Milano la capitale d’Europa”, ha detto, ringraziando per la sua “sensibilità” al tema il presidente della Commissione di Bruxelles Barroso e i suoi commissari. “Ci deve essere l’impegno delle istituzioni perché Expo sia mafia-free”. 

Adesso secondo i politici dei padroni aspettiamo pacificamente il miracolo del’expo del 2015

Un operaio di milano

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.