SALARIO GARANTITO

PER IL DIBATTITO Salario Garantito Quando, Perché e Come Contributo di Dino Erba alle iniziative per il Salario Garantito promosse da SiCobas di Torino con Comitato Disoccupati e Precari e Comitato Cantieristi. Spunti di discussione.   Le differenze tra la richiesta di salario garantito piuttosto che di reddito di cittadinanza possono sembrare questioni di lana caprina. E così era fino a poco tempo fa. In realtà le differenze esprimono una differente visione sociale e quindi una differente visione politica E la questione diventa scottante di fronte ai «piani per il lavoro giovanile», messi in cantiere dal governo. Piani che […]
Condividi:

PER IL DIBATTITO

Salario Garantito

Quando, Perché e Come

Contributo di Dino Erba

alle iniziative per il Salario Garantito

promosse da SiCobas di Torino con

Comitato Disoccupati e Precari e Comitato Cantieristi.

Spunti di discussione.

 

Le differenze tra la richiesta di salario garantito piuttosto che di reddito di cittadinanza possono sembrare questioni di lana caprina.

E così era fino a poco tempo fa.

In realtà le differenze esprimono una differente visione sociale e quindi una differente visione politica

E la questione diventa scottante di fronte ai «piani per il lavoro giovanile», messi in cantiere dal governo.

Piani che potrebbero far impallidire quelli di hitleriana memoria, con forme di lavoro coatto e conseguente abbassamento di salari e livello di vita.

Prima che questa eventualità si imponga, vediamo quali alternative si possono avanzare sul fronte proletario.

 

aLLEGATO 00) Salario Garantito IMP

Condividi:

Facebook Comments

2 Comments

  1. alanza53

    Bisogna veramente arrampicarsi sugli specchi per vedere la differenza tra salario garantito e reddito garantito . Il reddito lo chiede: JEAN CLAUD JUNCKER, ESPONENTE DI PRIMO PIANO DEL PARTITO POPOLARE EUROPEO. VENDOLA: E’ UNA PROPOSTA DI SEL GIA’ DAL 2012. QUANDO UN RAPPRESENTANTE DELLA BORGESIA EUROPEA , E UN QUESTUANTE DEL CALIBRO DI VENDOLA CHIEDONO REDDITO GARANTITO MI VIENE DA PENSARE. Pur di mantenere i propri privilegi ci vogliono dare qualche contentino. Quanto questo viene chiesto da un sindacato come il SICOBAS. CHIARISCE IL RUOLO ECONOMICISTA DI UN SINDACATO CHE SI DEFINISCE ALTERNATIVO. L’ORIGINE DI QUESTO SALARIO GARANTITO E’ FRUTTO DELLO SFRUTTAMENTO CHE I PADRONI ESTORCONO A GLI OPERAI. LA RICHIESTA DEL SICOBAS MI FA VENIRE ALLA MENTE UN DETTO: I LADRI DI PISA DI GIORNO LITICANO E DI NOTTE VANNO A RUBARE IN SIEME. MARX NON PARLA DI MIGLIORARE IL SALARIO MA DI ESTIRPARE ALLE RADICE IL SISTEMA DEL LAVORO SALARIATO CHE SI BASA SULLO SFRUTTAMENTO. NO SIGNORI QUESTA CRISI , MOSTRA IL VOLTO DISUMANO DEI CAPITALISTI, LA VOSTRA RICHIESTA E’ DEVIANTE E FA DA STAMPELLA A UN CAPITALISMO IN CRISI E ALLA RICERCA DI UNA FORZA LAVORO A BASSO COSTO. SIAMO AL PUNTO, O NOI CREIAMO I PRESUPPOSTI PER UN CAMPIAMENTO RADICALE DI QUESTA SOCIETA’ QUINTI L’ORANIZAZIONE POLITICA DEGLI OPERAI, O I CAPITALISTI CI COINVOLGERANNO IN BARBARIE ,Più GRANDE DI QUELLE ATTUALI: LICENZIAMENTI, SALARI DA FAME PRECARIETA’ DISOCCUPAZIONE DI MASSA .LA LORO GUERRA E AL FRONTE MANDERANNO GLI SFRUTTATI A SCANNARSI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI. VOGLIAMO IL COMUNISMO NON SALARIO O REDDITO GARANTITO. ANTONIO

  2. alanza53

    Scusatemi per gli errori, confermo tutto il contenuto. E aggiungo: altro che elemosina gattopardesca! Del salario o reddito vogliamo tutto e ci prenderemo tutto!