RESOCONTO DELLE ASSEMBLEE ALLA FIAT CNH DI MODENA

Si Sono svolte le 2 assemblee principali (mattino & pomeriggio) e il risultato e’ andato oltre le nostre piu’ rosee previsioni. Sono intervenuti al mattino (di fronte a circa 400 operai/e)  2 operai e 1 operaia del gruppo di operai Fiat cnh modena di cui un operaio esperto ha letto il volantino qui sotto, e sono stati subito dolori per i rappresentanti sindacali di cartapesta. la platea gli ha urlato che se ne devono andare che strapperanno le tessere rimanenti, che gli unici titolari dellle condizioni normative e salariali sono GLI OPERAI E NON LORO. CHE IL CCSL E’ […]
Condividi:
Si Sono svolte le 2 assemblee principali (mattino & pomeriggio) e il risultato e’ andato oltre le nostre piu’ rosee previsioni.

Sono intervenuti al mattino (di fronte a circa 400 operai/e)  2 operai e 1 operaia del gruppo di operai Fiat cnh modena di cui un operaio esperto ha letto il volantino qui sotto, e sono stati subito dolori per i rappresentanti sindacali di cartapesta. la platea gli ha urlato che se ne devono andare che strapperanno le tessere rimanenti, che gli unici titolari dellle condizioni normative e salariali sono GLI OPERAI E NON LORO. CHE IL CCSL E’ UNA TRUFFA DELLA FIAT PER SFRUTTARCI MEGLIO. CHE TOGLIAMO LA DELEGA A QUESTI SINDACALISTI FARLOCCHI.
Al Pomeriggio addirittura l’ apoteosi mensa piena (circa 250 mai cosi’ tanti al pom.). Sono intervenuti 3 operai del gruppo di fabbrica di 3 reparti diversi, hanno illustrato le loro critiche al ccsl, hanno mandato un saluto di lotta ai valorosi combattenti di Pomigliano (con la speranza che crescano di numero) che hanno picchettato lo stabilimento contro i sabati obbligatori di recupero (cioe’ pagati ordinari) sabato scorso.  Tanti operai si sono espressi PER lo sciopero anche sabato in protesta proprio a questo ccsl (contratto fiat), contratto di schiavitu’ permanente.
La contestazione di massa e’ stata ampia ed estesa anche piu’ tambureggiante di quella del mattino, i giochi sono stati svelati. Inoltre in chiusura dell’assemblea dopo il battimento sui tavoli. gli operai in massa hanno lasciato i ciarlatani sindacali soli con le pive nel sacco.
Adesso tutta la nostra concentrazione ed attivita’ e’ per la riuscita dei sabati di sciopero.
VI CHIEDIAMO vivamente di far circolare queste poche note, agli operai, ovunque nel paese e ai mezzi di informazione OVUNQUE POSSIBILE
GRUPPO DI OPERAI FIAT CNH
MODENA 20 GIUGNO 2013


FIAT CNH MODENA; uil e fismic indicono assemblea (dopo un anno) in fabbrica
 
 

Dopo la richiesta a gran voce di tanti operai, ci concedono L’ASSEMBLEA DI FABBRICA

A un anno dalle forti contestazioni in mensa, fismic-uil ma non la cisl (chissa perche’)
si decidono a parlarci del nuovo “ccsl fiat”.
 
Naturalmente ci verranno a raccontare dio quanto sia bello ed esclusivo lavorar sotto padron Fiat.
Ci verranno a dire che la produzione dei trattori non e’ in crisi quindi DOBBIAMO FARE I SABATI OBBLIGATORI
Che non dobbiamo scioperare con i profeti di sventura-il gruppo di operai Fiat cnh che scioperano.
 
Ci verranno a dire quanto sia necessario “trattenere soldi” per i primi 3 giorni di eventuali malattie degli operai
Ci verranno a dire che grazie a questo CONTRATTO C. SPECIFICO DI LAVORO FIAT hanno strappato aumenti di ben
40 euro lordi, in piena crisi e senza scioperi, una montagna di baggianate per coprire la nostra rabbia montante…
 
Operai prepariamoci a contestarli fortemente in fabbrica, in mensa, domani…
 
Ma soprattutto continuiamo a scioperare sui sabati obbligatori e la prossima settimana faremo noi
L’assemblea davanti ai cancelli e potremo analizzare per bene il CCSL NUOVO CHE HANNO FIRMATO.
 
Operai, senza il nostro appoggio sono solo sindacalisti di cartapesta tenuti in piedi dal padrone fiat
per lucrarci alle spalle e non lavorare. E’ arrivato il momento di marcare la nostra lontananza
da questi opportunisti che ci svendono alla fiat continuamente, invitiamo i delegati fiom e si-cobas
a prendere posizione con noi, non si tace di fronte a queste manovre per contenere le lotte degli operai,
diamo sempre piu’ forza al GRUPPO DI OPERAI FIAT CNH MODENA, che stanno lottando contro lo sfruttamento intensivo.
OPERAI nessuno scambio e fuori dai giochi di potere, imponiamo con la lotta migliori condizioni di lavoro e di salario, e non chiediamo l’elemosina a chi ci sfrutta come fismic-uil…
 
 
GRUPPO DI OPERAI FIAT CNH
MODENA 19 GIUGNO 2013
 
Condividi:

Facebook Comments

1 Comment

  1. Ercole2

    Ottimo lavoro di denuncia e di lotta da parte di poche avanguardie alla fiat cnh di modena smascheriamo sempre in ogni occasione i nemici di classe accondiscenti è questa la giusta strada per la costruzione del partito internazionale degli operai .Ben scavato vecchia talpa….