LA RIVOLTA DI STOCCOLMA

Redazione di Operai Contro, A Stoccolma nella ricca, e spesso oggetto di esempio Svezia, ci sono persone che non navigano nella ricchezza come tutti potrebbero credere. Come spesso accade è bastata una scintilla per incendiare le periferie dove da oramai 5 giorni vengono incendiate auto esercizi commerciali e, secondo quanto si riesce a capire dalle scarse notizie che filtrano, i rivoltosi, per lo più immigrati e disoccupati  sempre stando alle fonti, stanno attaccando direttamente le centrali delle forze dell’ordine che in grande difficoltà stanno chiedendo rinforzi. I media italiani come al solito si limitano a mettere la notizia in […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

A Stoccolma nella ricca, e spesso oggetto di esempio Svezia, ci sono persone che non navigano nella ricchezza come tutti potrebbero credere.

Come spesso accade è bastata una scintilla per incendiare le periferie dove da oramai 5 giorni vengono incendiate auto esercizi commerciali e, secondo quanto si riesce a capire dalle scarse notizie che filtrano, i rivoltosi, per lo più immigrati e disoccupati  sempre stando alle fonti, stanno attaccando direttamente le centrali delle forze dell’ordine che in grande difficoltà stanno chiedendo rinforzi.
I media italiani come al solito si limitano a mettere la notizia in scarsa evidenza assecondando i timori dei politici di fronte a questi eventi che li mostrano senza il controllo della situazione.

Un lettore

stoccolma2

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.