Pd: I PARTITI DEVONO ESSERE AL SERVIZIO DEI PADRONI E DEL LORO STATO

Redazione di Operai Contro, i fascisti del Pd presentano un disegno di legge contro i movimenti. Sembra un disegno di legge contro il M5S, ma è invece una legge contro gli operai e le loro lotte. E’ una legge che dia piena attuazione all’articolo 49 della Costituzione e di conseguenza escluda i movimenti che non abbiano “personalità giuridica” e statuto. Questa la proposta del Pd, nello specifico di Anna Finocchiaro e Luigi Zanda. Una legge che avrebbe l’effetto di escludere dalle elezioni il Movimento Cinque Stelle. Il testo prevede che ”i contenuti minimi dello statuto, alcuni principi generali, ai quali dovranno attenersi tutti i partiti che intendono concorrere […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i fascisti del Pd presentano un disegno di legge contro i movimenti.

Sembra un disegno di legge contro il M5S, ma è invece una legge contro gli operai e le loro lotte.

E’ una legge che dia piena attuazione all’articolo 49 della Costituzione e di conseguenza escluda i movimenti che non abbiano “personalità giuridica” e statuto.

Questa la proposta del Pd, nello specifico di Anna Finocchiaro e Luigi Zanda.

Una legge che avrebbe l’effetto di escludere dalle elezioni il Movimento Cinque Stelle.

Il testo prevede che ”i contenuti minimi dello statuto, alcuni principi generali, ai quali dovranno attenersi tutti i partiti che intendono concorrere alla determinazione della vita politica, pena la perdita dei rimborsi per le spese elettorali o di ogni ulteriore eventuale forma di finanziamento pubblico”. Una serie di obblighi che confliggono ad esempio proprio con il tipo di organizzazione statutaria del Movimento, tenendoli fuori dalle elezioni.

“Questo – dicono Finocchiaro, Zanda e gli altri proponenti – non impedirà a una semplice associazione o movimento di fare politica, ma il mancato acquisto della personalità giuridica precluderà l’accesso al finanziamento pubblico e la partecipazione alle competizioni elettorali”.

I fascisti del Pd vogliono che i soldi e la possibilità di entrare nel loro parlamento sia dato solo ai partiti che dichiarano la oro fedeltà allo stato dei padroni

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.