Archive for Maggio 18th, 2013

  • RASSEGNA STAMPA Da Pechino a Gerusalemme MICHAEL AUSLIN –       Il piano di pace di Xi Jinping, al di là della sua realizzabilità, è un ulteriore segnale delle ambizioni di potenza della Cina e del calo di influenza degli USA. Il MO, da tempo ritenuta area di influenza dell’America, potrebbe diventare teatro di competizione tra USA e Cina, come sembra preannunciare l’improvviso interesse di Pechino ad Israele. queste visite fanno parte dello sforzo della Cina di rivendicare un ruolo di grande potenza, dall’America Latina all’Africa, completando la potenza economica con l’influenza politica e la proiezione militare. –       Dall’altra la Cina […] 0

    MEDIO ORIENTE, CINA, USA, ISRAELE, TURCHIA

    RASSEGNA STAMPA Da Pechino a Gerusalemme MICHAEL AUSLIN –       Il piano di pace di Xi Jinping, al di là della sua realizzabilità, è un ulteriore segnale delle ambizioni di potenza della Cina e del calo di influenza degli USA. Il MO, da tempo ritenuta area di influenza dell’America, potrebbe diventare teatro di competizione tra USA e Cina, come sembra preannunciare l’improvviso interesse di Pechino ad Israele. queste visite fanno parte dello sforzo della Cina di rivendicare un ruolo di grande potenza, dall’America Latina all’Africa, completando la potenza economica con l’influenza politica e la proiezione militare. –       Dall’altra la Cina […]

    Continue Reading

  • COMUNICATO STAMPA Tre giorni continui di attacchi mediatici e politici alla Valle di Susa e al movimento no tav. Proviamo per punti a raccontare la cruda realtà: – L’azione di lunedì notte non è stata rivendicata, le uniche notizie che rimbalzano sui giornali arrivano direttamente dalla questura e dall’interno del cantiere. – La realtà è che non ci sono stati feriti e l’attacco è avvenuto alle cose e non alle persone. Un compressore annerito è l’unico “ferito”. Un po’ poco per giustificare un “tentato omicidio” a meno che anche il compressore sia considerato un operaio del cantiere. – Quando […] 0

    MOVIMENTO NO TAV

    COMUNICATO STAMPA Tre giorni continui di attacchi mediatici e politici alla Valle di Susa e al movimento no tav. Proviamo per punti a raccontare la cruda realtà: – L’azione di lunedì notte non è stata rivendicata, le uniche notizie che rimbalzano sui giornali arrivano direttamente dalla questura e dall’interno del cantiere. – La realtà è che non ci sono stati feriti e l’attacco è avvenuto alle cose e non alle persone. Un compressore annerito è l’unico “ferito”. Un po’ poco per giustificare un “tentato omicidio” a meno che anche il compressore sia considerato un operaio del cantiere. – Quando […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, vi invio un articolo del fatto quotidiano “”Abbiamo invitato tutti a questa manifestazione e voglio dire senza polemiche, che essere qui oggi non è solo essere rispettosi della Fiom. Non capisco come si può essere al governo con Berlusconi e aver paura di essere qui. Chi non c’e parla da solo”. Il duro riferimento di Maurizio Landini dal palco di piazza San Giovanni è all’assenza del Pd e al silenzio del segretarioGuglielmo Epifani sul corteo Fiom su lavoro e pensioni in corso a Roma. ”Ieri ho ricevuto una telefonata da parte del capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza, che mi […] 0

    FIOM A ROMA, Pd CON BERLUSCONI

    Redazione di Operai Contro, vi invio un articolo del fatto quotidiano “”Abbiamo invitato tutti a questa manifestazione e voglio dire senza polemiche, che essere qui oggi non è solo essere rispettosi della Fiom. Non capisco come si può essere al governo con Berlusconi e aver paura di essere qui. Chi non c’e parla da solo”. Il duro riferimento di Maurizio Landini dal palco di piazza San Giovanni è all’assenza del Pd e al silenzio del segretarioGuglielmo Epifani sul corteo Fiom su lavoro e pensioni in corso a Roma. ”Ieri ho ricevuto una telefonata da parte del capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza, che mi […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, dei 400 milioni di euro, previsti dagli accordi aziendali per i contratti di solidarietà, il governo ne ha stanziati solo 57. “Non ci sono soldi” dice Letta, l’attuale capo del governo dei padroni e dei ladroni. I 600 mila euro, frutto del taglio degli stipendi dei ministri parlamentari, Letta li aveva promessi ad una “copertura simbolica per gli strumenti di tutela di chi perde il lavoro”. Poi Letta ha cambiato idea e ha dirottato questi soldi al mancato introito dell’Imu, la tassa sospesa anche per chi abita in ville e residenze di lusso. Letta è un galantuomo. […] 0

    LETTA PROMETTE AGLI OPERAI E REGALA AI PADRONI

    Egregio Direttore, dei 400 milioni di euro, previsti dagli accordi aziendali per i contratti di solidarietà, il governo ne ha stanziati solo 57. “Non ci sono soldi” dice Letta, l’attuale capo del governo dei padroni e dei ladroni. I 600 mila euro, frutto del taglio degli stipendi dei ministri parlamentari, Letta li aveva promessi ad una “copertura simbolica per gli strumenti di tutela di chi perde il lavoro”. Poi Letta ha cambiato idea e ha dirottato questi soldi al mancato introito dell’Imu, la tassa sospesa anche per chi abita in ville e residenze di lusso. Letta è un galantuomo. […]

    Continue Reading

  • Napoli 16 maggio. Pomigliano 17 maggio. Il Comitato cassintegrati e licenziati FIAT di Pomigliano ha organizzato nella prima data un picchetto fuori alla sede regionale della CISL e, il giorno dopo un picchetto con sciopero fuori ai cancelli della fabbrica. I cassintegrati del comitato attaccano frontalmente i sindacati filo aziendali di FIM UILM FISMIC UGL, che insieme alla FIAT stanno cercando di dividere i lavoratori a cassa integrazione per poi liquidarli un gruppo per volta: gli ex Ergom, i 316 di Nola, i 1400 di Pomigliano;  nel frattempo non dicono una sola parola sui ritmi impossibili della produzione della […] 0

    CRONACHE DA POMIGLIANO

    Napoli 16 maggio. Pomigliano 17 maggio. Il Comitato cassintegrati e licenziati FIAT di Pomigliano ha organizzato nella prima data un picchetto fuori alla sede regionale della CISL e, il giorno dopo un picchetto con sciopero fuori ai cancelli della fabbrica. I cassintegrati del comitato attaccano frontalmente i sindacati filo aziendali di FIM UILM FISMIC UGL, che insieme alla FIAT stanno cercando di dividere i lavoratori a cassa integrazione per poi liquidarli un gruppo per volta: gli ex Ergom, i 316 di Nola, i 1400 di Pomigliano;  nel frattempo non dicono una sola parola sui ritmi impossibili della produzione della […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, Il finanziamento pubblico verrà dimezzato, ai politici non rimane che ricorrere alla generosità, spesso più che interessata, dei privati. Il meccanismo l’hanno già rodato da anni: è quello delle donazioni e delle Fondazioni, sulle quali si sa poco o nulla, ma grazie alle quali i politici raccolgono e nascondono le tracce delle mani che donano. Eppure il piatto è ricco. Solo di donazioni dichiarate le Fondazioni politiche raccolgono 80 milioni l’anno. Il meccanismo è studiato però per non rendere facilmente accessibili le cifre, i nomi dei donatori e soprattutto i trasferimenti delle proprietà. Ogni politico […] 0

    IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI

    Redazione di Operai contro, Il finanziamento pubblico verrà dimezzato, ai politici non rimane che ricorrere alla generosità, spesso più che interessata, dei privati. Il meccanismo l’hanno già rodato da anni: è quello delle donazioni e delle Fondazioni, sulle quali si sa poco o nulla, ma grazie alle quali i politici raccolgono e nascondono le tracce delle mani che donano. Eppure il piatto è ricco. Solo di donazioni dichiarate le Fondazioni politiche raccolgono 80 milioni l’anno. Il meccanismo è studiato però per non rendere facilmente accessibili le cifre, i nomi dei donatori e soprattutto i trasferimenti delle proprietà. Ogni politico […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Conto, Berlusconi il puttaniere afferma che ha vinto Il Pd afferma che tutto procede bene La prima rata dell’IMU è stata solo sospesa Se entro agosto il governo non trova il modo di farci pagare di più, allora pagheremo a Settembre Un pensionato Facebook Comments 0

    LA FARSA DELL’IMU SULLA PRIMA CASA

    Redazione di Operai Conto, Berlusconi il puttaniere afferma che ha vinto Il Pd afferma che tutto procede bene La prima rata dell’IMU è stata solo sospesa Se entro agosto il governo non trova il modo di farci pagare di più, allora pagheremo a Settembre Un pensionato Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, sono uno dei tanti operai che non partecipa alla manifestazione di Roma indetta dalla FIOM. Sono stanco delle processioni del sabato. Landini afferma che la manifestazione della Fiom di sabato 18 maggio dal titolo ‘Non possiamo più aspettare’ “non è una manifestazione contro qualcuno ma di proposta per rivendicare il cambiamento”. Andiamo dal papa a chiedere il miracolo. Maurizio Landini, presenta la manifestazione delle tute blu della Cgil a Roma, sottolineando che “le scelte del governo Berlusconi e Monti sono all’origine della situazione pesantissima che stiamo vivendo. C’è bisogno- prosegue il leader dei metalmeccanici della Cgil- di rimettere al […] 1

    Landini: “In piazza non contro qualcuno, ma per il lavoro”

    Redazione di Operai Contro, sono uno dei tanti operai che non partecipa alla manifestazione di Roma indetta dalla FIOM. Sono stanco delle processioni del sabato. Landini afferma che la manifestazione della Fiom di sabato 18 maggio dal titolo ‘Non possiamo più aspettare’ “non è una manifestazione contro qualcuno ma di proposta per rivendicare il cambiamento”. Andiamo dal papa a chiedere il miracolo. Maurizio Landini, presenta la manifestazione delle tute blu della Cgil a Roma, sottolineando che “le scelte del governo Berlusconi e Monti sono all’origine della situazione pesantissima che stiamo vivendo. C’è bisogno- prosegue il leader dei metalmeccanici della Cgil- di rimettere al […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, «Metà della copertura» trovata dal governo per rifinanziare la cassa integrazione in deroga (circa 800 milioni) «sono soldi dei lavoratori: verranno presi dagli incentivi ai premi aziendali e dai soldi dei fondi per la formazione professionale». Questo è il metodo del governo Pd-Pdl: continuare a bastonare gli operai Il bello è che i “giovani” del Pd continuano a dire che lo fanno per salvare l’Italia dei padrtoni. Ormai è un ritornello: – Il puttaniere Berlusconi voleva salvare l’Italia – Monti voleva salvare L’Italia – Il Pd vuole salvare l’Italia Un operaio di Modena Facebook Comments 0

    I CENTO GIORNI DI LETTA

    Redazione di operai Contro, «Metà della copertura» trovata dal governo per rifinanziare la cassa integrazione in deroga (circa 800 milioni) «sono soldi dei lavoratori: verranno presi dagli incentivi ai premi aziendali e dai soldi dei fondi per la formazione professionale». Questo è il metodo del governo Pd-Pdl: continuare a bastonare gli operai Il bello è che i “giovani” del Pd continuano a dire che lo fanno per salvare l’Italia dei padrtoni. Ormai è un ritornello: – Il puttaniere Berlusconi voleva salvare l’Italia – Monti voleva salvare L’Italia – Il Pd vuole salvare l’Italia Un operaio di Modena Facebook Comments

    Continue Reading