Archive for Maggio 12th, 2013

  • PER IL DIBATTITO SUL PARTITO OPERAIO INFORMALE Dopo un po’ di tempo riprendo il dibattito su “Quale via d’uscita” di qualche settimana fa, per rispondere a qualche riflessione postate sugli articoli stessi, perché non ritengo sprecato il tempo e l’energia, spese nell’affrontare aspetti teorici. Immagino che molti, nel leggere il titolo, rimarranno sconcertati e penseranno: “ Ma questo da dove se ne esce, già è difficile non finire con le ossa rotte, dalla situazione attuale e ci viene a parlare di Comunismo?”, ma, dopo le perplessità iniziali, ho voluto mantenere la provocazione perché, a mio avviso, a certi termini […] 0

    QUALE VIA D’USCITA: VERSO IL COMUNISMO?

    PER IL DIBATTITO SUL PARTITO OPERAIO INFORMALE Dopo un po’ di tempo riprendo il dibattito su “Quale via d’uscita” di qualche settimana fa, per rispondere a qualche riflessione postate sugli articoli stessi, perché non ritengo sprecato il tempo e l’energia, spese nell’affrontare aspetti teorici. Immagino che molti, nel leggere il titolo, rimarranno sconcertati e penseranno: “ Ma questo da dove se ne esce, già è difficile non finire con le ossa rotte, dalla situazione attuale e ci viene a parlare di Comunismo?”, ma, dopo le perplessità iniziali, ho voluto mantenere la provocazione perché, a mio avviso, a certi termini […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, A Piacenza si è tenuto il raduno degli alpini. Molti i politici presenti alla parata. Alla parata per le vie della città, momento clou delle celebrazioni, ha assistito anche il ministro della difesa, Mario Mauro, che ha voluto citare gli alpini come «una testimonianza al popolo di come venir fuori dalla crisi». «Una crisi che non è solo economica, ma ha sempre un risvolto educativo – ha spiegato Mauro – e gli Alpini, con i loro valori ed azione, possono essere l’esempio di una scommessa vinta». Il ministro ha poi ricordato l’alpino don Carlo Gnocchi che […] 0

    IL RADUNO DEGLI ALPINI

    Redazione di Operai Contro, A Piacenza si è tenuto il raduno degli alpini. Molti i politici presenti alla parata. Alla parata per le vie della città, momento clou delle celebrazioni, ha assistito anche il ministro della difesa, Mario Mauro, che ha voluto citare gli alpini come «una testimonianza al popolo di come venir fuori dalla crisi». «Una crisi che non è solo economica, ma ha sempre un risvolto educativo – ha spiegato Mauro – e gli Alpini, con i loro valori ed azione, possono essere l’esempio di una scommessa vinta». Il ministro ha poi ricordato l’alpino don Carlo Gnocchi che […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i leccaculo della stampa di regime ci stanno sommergendo di notizie sul ritiro. Non me ne frega niente, possono andare dove cazzo vogliono. Una notizia mi rompe. I giornalisti sottolineano che i ministri pagheranno di tasca propria il soggiorno, circa 200 euro. Vogliono prenderci in giro. Guadagnano più di 18000 euro al mese e si lagnano che dovranno pagare 200 euro. Sono degli onesti disonesti i 18000 euro sono una rapina sul lavoro operaio. Un operaio Facebook Comments 1

    ABBAZIA DI SPINETO

    Redazione di Operai Contro, i leccaculo della stampa di regime ci stanno sommergendo di notizie sul ritiro. Non me ne frega niente, possono andare dove cazzo vogliono. Una notizia mi rompe. I giornalisti sottolineano che i ministri pagheranno di tasca propria il soggiorno, circa 200 euro. Vogliono prenderci in giro. Guadagnano più di 18000 euro al mese e si lagnano che dovranno pagare 200 euro. Sono degli onesti disonesti i 18000 euro sono una rapina sul lavoro operaio. Un operaio Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il Papa chiede di “mantenere viva l’attenzione sul tema così importante del rispetto della vita umana sin dal momento del suo concepimento”. Lo ha detto salutando nel Regina Coeli la “Marcia per la vita” tenutasi oggi a Roma, e citando la iniziativa delle parrocchie italiane a sostengo della campagna europea “Uno di noi” “per garantire protezione giuridica all’embrione, tutelando ogni essere umano sin dal primo istante della sua esistenza”. “Un momento particolare per coloro che hanno cuore la difesa della sacralità della vita umana – ha aggiunto il Papa – sarà la Giornata dell’Evangelium Vitae, […] 0

    FRANCESCO CONTRO LE DONNE

    Redazione di Operai Contro, il Papa chiede di “mantenere viva l’attenzione sul tema così importante del rispetto della vita umana sin dal momento del suo concepimento”. Lo ha detto salutando nel Regina Coeli la “Marcia per la vita” tenutasi oggi a Roma, e citando la iniziativa delle parrocchie italiane a sostengo della campagna europea “Uno di noi” “per garantire protezione giuridica all’embrione, tutelando ogni essere umano sin dal primo istante della sua esistenza”. “Un momento particolare per coloro che hanno cuore la difesa della sacralità della vita umana – ha aggiunto il Papa – sarà la Giornata dell’Evangelium Vitae, […]

    Continue Reading

  •   L’Associazione Giù le Mani dall’Officina FFS, nell’ambito della mostra organizzata dall’Archivio di Stato, dalla Fondazione Pellegrini Canevascini e con la collaborazione della Biblioteca cantonale di Bellinzona e dell’Associazione Treno dei Sogni, vi invita alla presentazione del documentario “Dell’arte della guerra”. GIOVEDI 16 MAGGIO ORE 20.00 BELLINZONA BIBLIOTECA CANTONALE (1. PIANO) Dopo la proiezione del documentario “Dell’arte della guerra” seguirà un dibattito con i diretti protagonisti della lotta della INNSE e dello sciopero dell’Officina di Bellinzona Il documentario: Il 12 agosto del 2009, dopo essere rimasti sospesi otto giorni e sette notti a venti metri d’altezza su una gru, […] 0

    BELLINZONA: DELLARTEDELLAGUERRA

      L’Associazione Giù le Mani dall’Officina FFS, nell’ambito della mostra organizzata dall’Archivio di Stato, dalla Fondazione Pellegrini Canevascini e con la collaborazione della Biblioteca cantonale di Bellinzona e dell’Associazione Treno dei Sogni, vi invita alla presentazione del documentario “Dell’arte della guerra”. GIOVEDI 16 MAGGIO ORE 20.00 BELLINZONA BIBLIOTECA CANTONALE (1. PIANO) Dopo la proiezione del documentario “Dell’arte della guerra” seguirà un dibattito con i diretti protagonisti della lotta della INNSE e dello sciopero dell’Officina di Bellinzona Il documentario: Il 12 agosto del 2009, dopo essere rimasti sospesi otto giorni e sette notti a venti metri d’altezza su una gru, […]

    Continue Reading

  • Nasce a Roma il 24 marzo 1950 e a tre anni si trasferisce con la famiglia a Milano, torna a Roma per frequentare il liceo classico Orazio poi la laurea in Filosofia. «Facevo il ricercatore. Poi Piero Boni, che era l’aggiunto di Lama, mi chiese di raccogliere gli scritti di Bruno Buozzi. Pubblicammo un libro, mi proposero di occuparmi della casa editrice del sindacato. Nel  1974 va a dirigere  la Casa editrice della Confederazione, l’Esi. Nel giro di due anni approda prima all’Ufficio sindacale, dove coordina le politiche contrattuali delle categorie, e poi all’Ufficio Industria della Confederazione. Il primo […] 1

    EPIFANI, PICCOLO BORGHESE DEL PSI, UNA CARRIERA DA IMPIEGATO DEL SINDACATO

    Nasce a Roma il 24 marzo 1950 e a tre anni si trasferisce con la famiglia a Milano, torna a Roma per frequentare il liceo classico Orazio poi la laurea in Filosofia. «Facevo il ricercatore. Poi Piero Boni, che era l’aggiunto di Lama, mi chiese di raccogliere gli scritti di Bruno Buozzi. Pubblicammo un libro, mi proposero di occuparmi della casa editrice del sindacato. Nel  1974 va a dirigere  la Casa editrice della Confederazione, l’Esi. Nel giro di due anni approda prima all’Ufficio sindacale, dove coordina le politiche contrattuali delle categorie, e poi all’Ufficio Industria della Confederazione. Il primo […]

    Continue Reading

  • Ancora proteste dei facchini. Prima davanti alla Granarolo, dove i blocchi si ripetono da tre giorni e i dipendenti protestano per il taglio in busta paga di quote consistenti di stipendio, il 35%, per lo stato di crisi dichiarato dal Consorzio Sgb che lavora in appalto nel magazzino dei prodotti freschi. Ma da oggi torna in subbuglio anche la situazione della Centrale Adriatica, il magazzino che rifornisce i supermercati di Coop, dove i lavoratori supportati dai Cobas protestano contro le sanzioni disciplinari e le sospensioni di alcuni di loro.A Cadriano il blocco è ripreso ieri sera alle 21 ed […] 0

    PROSEGUONO GLI SCIOPERI DEI FACCHINI

    Ancora proteste dei facchini. Prima davanti alla Granarolo, dove i blocchi si ripetono da tre giorni e i dipendenti protestano per il taglio in busta paga di quote consistenti di stipendio, il 35%, per lo stato di crisi dichiarato dal Consorzio Sgb che lavora in appalto nel magazzino dei prodotti freschi. Ma da oggi torna in subbuglio anche la situazione della Centrale Adriatica, il magazzino che rifornisce i supermercati di Coop, dove i lavoratori supportati dai Cobas protestano contro le sanzioni disciplinari e le sospensioni di alcuni di loro.A Cadriano il blocco è ripreso ieri sera alle 21 ed […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, la sfida Grillo-Letta sui tagli alla politica fa ridere. I veri tagli sono quelli fatti ai salari dei lavoratori. Solo nel 2013 i lavoratori hanno perso 2600 euro a testa. Molti dei cassintegrati sono già potenzialmente dei disoccupati Nel solo mese di aprile i sindacati hanno firmato accordi per circa 100 milioni di ore di cassa, E’ oramai chiaro a tutti che i soldi per la cassa sono alla fine. Che cosa faremo quando non potranno più neanche darci il sussidio?Il nuovo governo Letta propone di detassare i padroni. Un nuovo regalo. La meccanica è […] 0

    PER GLI OPERAI: LICENZIAMENTI E TAGLIO DEI SALARI

    Redazione di Operai Contro, la sfida Grillo-Letta sui tagli alla politica fa ridere. I veri tagli sono quelli fatti ai salari dei lavoratori. Solo nel 2013 i lavoratori hanno perso 2600 euro a testa. Molti dei cassintegrati sono già potenzialmente dei disoccupati Nel solo mese di aprile i sindacati hanno firmato accordi per circa 100 milioni di ore di cassa, E’ oramai chiaro a tutti che i soldi per la cassa sono alla fine. Che cosa faremo quando non potranno più neanche darci il sussidio?Il nuovo governo Letta propone di detassare i padroni. Un nuovo regalo. La meccanica è […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, “l’incidente” nel porto di Genova dell’altra sera, ha fatto venire in luce le condizioni di rischio a cui sono esposti gli operai degli equipaggi sui mercantili. La “Jolly Nero” fa parte di una flotta di 14 navi, di proprietà dei Messina, che hanno altre navi a nolo. Jolly Nero, manovra nel porto di Genova, maggio 2013. 8 morti, uno disperso diversi feriti. Jolly Grigio nel 2011 si scontra con un peschereggio davanti ad Ischia, 2 morti. Jolly Amaranto nel 2010 cola a picco davanti al porto egiziano di Alessandria. Jolly Smeraldo e Jolly Rosso nel 2009 […] 0

    EQUIPAGGI A RISCHIO SUI MERCANTILI

    Caro Operai Contro, “l’incidente” nel porto di Genova dell’altra sera, ha fatto venire in luce le condizioni di rischio a cui sono esposti gli operai degli equipaggi sui mercantili. La “Jolly Nero” fa parte di una flotta di 14 navi, di proprietà dei Messina, che hanno altre navi a nolo. Jolly Nero, manovra nel porto di Genova, maggio 2013. 8 morti, uno disperso diversi feriti. Jolly Grigio nel 2011 si scontra con un peschereggio davanti ad Ischia, 2 morti. Jolly Amaranto nel 2010 cola a picco davanti al porto egiziano di Alessandria. Jolly Smeraldo e Jolly Rosso nel 2009 […]

    Continue Reading