ALFANO E IL GOVERNO LETTA’ CONTRO IL FEMMINICIDIO?

Redazione di Operai Contro, Alfano, il ciondolo del puttaniere Berlusconi, comunica che contro le aggressioni alle donne «abbiamo la legge approvata nella passata legislatura» che ha generato «migliaia di denunce». Del tema «si comincerà a parlare nel prossimo cdm, sulla base della proposta del ministro Josefa Idem di costituire una task force». Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Angelino Alfano, al Tg1. «Una rotta c’è già ed è il piano nazionale contro la violenza sulle donne approvato nella scorsa legislatura».  Angelino Alfano ha smesso di ragionare appena nato. Il piano nazionale contro la violenza sulle donne approvato nella scorsa […]

Redazione di Operai Contro,

Alfano, il ciondolo del puttaniere Berlusconi, comunica che contro le aggressioni alle donne «abbiamo la legge approvata nella passata legislatura» che ha generato «migliaia di denunce».

Del tema «si comincerà a parlare nel prossimo cdm, sulla base della proposta del ministro Josefa Idem di costituire una task force». Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Angelino Alfano, al Tg1. «Una rotta c’è già ed è il piano nazionale contro la violenza sulle donne approvato nella scorsa legislatura».

Angelino Alfano Angelino Alfano ha smesso di ragionare appena nato.
Il piano nazionale contro la violenza sulle donne approvato nella scorsa legislatura, forse voleva dire dal puttaniere Berlusconi, non è servito.
Le uccisioni di donne sono aumentate.
Forse Angelino Alfano vuole proporre Berlusconi come Santo protettore delle donne
Un vostro lettore

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.