BONANNI HA PAURA

Redazione di Operai Contro, Bonanni ha paura. Il governo trovi «1,5 miliardi di euro entro maggio» per il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga. «A rischio ci sono oltre 700mila cassintegrati, che altrimenti andranno ad aumentare le fila dei disoccupati». Il leader Cisl, Raffaele Bonanni, parlando con l’Ansa, insiste anche su esodati e occupazione e avverte sui rischi per la «tenuta sociale» del Paese. Il governo «apra il confronto» con le parti sociali «al più presto. E prima di illustrare a Bruxelles le misure» per l’occupazione e la crescita. Inoltre sollecita il governo Letta ad «aprire una discussione alla […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Bonanni ha paura.

Il governo trovi «1,5 miliardi di euro entro maggio» per il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga. «A rischio ci sono oltre 700mila cassintegrati, che altrimenti andranno ad aumentare le fila dei disoccupati».

Il leader Cisl, Raffaele Bonanni, parlando con l’Ansa, insiste anche su esodati e occupazione e avverte sui rischi per la «tenuta sociale» del Paese. Il governo «apra il confronto» con le parti sociali «al più presto. E prima di illustrare a Bruxelles le misure» per l’occupazione e la crescita. Inoltre sollecita il governo Letta ad «aprire una discussione alla luce del sole» e ad «agire in fretta. Siamo al limite del crollo».

Fuori la CISL dalle fabbriche

Bonanni è quello che ha firmato tutte le casse integrazioni

Bonanni è l’onesto servo di tutti i padroni

Bonanni ha paura di prendere 700 mila calci nel culo

Un operaio in cassa integrazione

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.