AFGHANISTAN

Afghanistan, uccisi sette soldati Usa Il ministro Mauro: “La libertà ha un prezzo” Dopo i tre soldati britannici saltati il 30 aprile, cinque militari americani vittime di un ordigno posto lungo la strada nel distretto di Maiwand, nel sud del Paese. Altri due soldati Usa uccisi da un soldato afgano nella zona ovest. Il numero dei morti tra le forze internazionali dall’inizio dell’anno sale a 49, di cui 34 americani. La resistenza del popolo Afghano contro le truppe di occupazione aumenta. In Afghanistan è giunto oggi il neo ministro della Difesa, Mario Mauro, in visita al contingente militare italiano […]
Condividi:

Afghanistan, uccisi sette soldati Usa
Il ministro Mauro: “La libertà ha un prezzo”

Dopo i tre soldati britannici saltati il 30 aprile, cinque militari americani vittime di un ordigno posto lungo la strada nel distretto di Maiwand, nel sud del Paese. Altri due soldati Usa uccisi da un soldato afgano nella zona ovest. Il numero dei morti tra le forze internazionali dall’inizio dell’anno sale a 49, di cui 34 americani.

La resistenza del popolo Afghano contro le truppe di occupazione aumenta.

In Afghanistan è giunto oggi il neo ministro della Difesa, Mario Mauro, in visita al contingente militare italiano schierato nella regione occidentale dell’Afghanistan.

L’ipocrisia del ministro del governo Pd e Pdl non ha limiti.

“La libertà ha un prezzo e il prezzo è anche la vostra presenza attiva qui. Per questo che io oggi sono qui, per dirvi grazie”, le parole rivolte dal ministro Mauro ai soldati italiani nella base di Camp Arena.

I soldati sono in Afghanistan per difendere gli interessi dei padroni Italiani

Afghanistan, uccisi sette soldati Usa Il ministro Mauro: "La libertà ha un prezzo"(afp)

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.