GRILLO REGALA SOLDI DEGLI OPERAI AI PADRONI

Redazione di Operai Contro, In Regione Lombardia sono arrivati i primi compensi dei consiglieri regionali di marzo e aprile e iCinque Stelle hanno già annunciato di aver presentato richiesta per devolvere ogni eccedenza dei 5mila euro lordi al mese che terranno per sé alle piccole e medie imprese in crisi come promesso in campagna elettorale. La somma che dovrebbero destinare solo per il primo stipendio ricevuto i 9 consiglieri regionali pentastellati dovrebbe aggirarsi sui 100mila euro, Gli importi ricevuti dagli onorevoli si aggirano mediamente sui 16mila euro, a questa somma i cinque stelle hanno tolto i 5mila euro lordi che terranno per sé e le spese sostenute che […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

In Regione Lombardia sono arrivati i primi compensi dei consiglieri regionali di marzo e aprile e iCinque Stelle hanno già annunciato di aver presentato richiesta per devolvere ogni eccedenza dei 5mila euro lordi al mese che terranno per sé alle piccole e medie imprese in crisi come promesso in campagna elettorale.

La somma che dovrebbero destinare solo per il primo stipendio ricevuto i 9 consiglieri regionali pentastellati dovrebbe aggirarsi sui 100mila euro,

Gli importi ricevuti dagli onorevoli si aggirano mediamente sui 16mila euro, a questa somma i cinque stelle hanno tolto i 5mila euro lordi che terranno per sé e le spese sostenute che vanno da un minimo dei 10 euro al mese ad un massimo di 668 euro. Ne restano a quel punto 10mila euro circa a testa che verranno destinate nel fondo.

«Finché non ci sarà data la possibilità concreta di restituirli, i soldi promessi rimarranno depositati nei nostri conti correnti di Banca Etica, appositamente aperti allo scopo – ha spiegato Corbetta – Ora aspettiamo di vedere se e quali consiglieri dei vari partiti ci seguiranno: terranno tutti i soldi per sé o si dimostreranno – non solo a parole – solidali con le piccole aziende lombarde che vivono un momento particolarmente difficile? Da questa strada passa la differenza tra chi “fa politica” per soldi e carriera e chi “si occupa di politica” per senso civico”.

Redazione di Operai Contro,

avevo mandato una lettera invitando gli onorevoli 5 stelle a restituire i soldi ai comitati operai in lotta.

In definitiva gli stipendi favolosi che ricevono sono soldi prodotti dagli operai.

Grillo preferisce finanziare i padroni, piuttosto che restituire i soldi ai padroni

Un operaio del presidio della Jabil

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.