L’IDEA DI LETTA PER GLI ESODATI

Caro Direttore, “La staffetta generazionale” è l’idea di Letta per gli esodati. Si tratterebbe di rispedirli a lavorare, (dopo che avevano firmato perché aventi i requisiti per andare in pensione) part-time, in staffetta con altrettanti giovani part-time. Gli esodati lavorerebbero fino ad un pensionamento anticipato di 3-4 anni, e poi andrebbero in pensione con un assegno mensile fortemente decurtato. Nel presentare il suo governo, Letta, non ha parlato delle purghe antipopolari che ha in serbo, le fa trapelare subdolamente sperando di dosare l’incazzatura e che le acque non si agitino tanto. Ripreso da giornali e televisioni promette di….restituire soldi, […]
Condividi:

Caro Direttore,

“La staffetta generazionale” è l’idea di Letta per gli esodati.

Si tratterebbe di rispedirli a lavorare, (dopo che avevano firmato perché aventi i requisiti per andare in pensione) part-time, in staffetta con altrettanti giovani part-time.

Gli esodati lavorerebbero fino ad un pensionamento anticipato di 3-4 anni, e poi andrebbero in pensione con un assegno mensile fortemente decurtato.

Nel presentare il suo governo, Letta, non ha parlato delle purghe antipopolari che ha in serbo, le fa trapelare subdolamente sperando di dosare l’incazzatura e che le acque non si agitino tanto.

Ripreso da giornali e televisioni promette di….restituire soldi, certo, a chi, come e perché?

Quando arriverà il momento delle purghe, per Letta e il suo governo saranno cazzi amari.

Tanti saluti da Lentini

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.