IL PADRONE CI CONDANNA ALLA FAME

Redazione di Operai Contro, Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) nel 2012 ha toccato il record assoluto. Il livello si è, infatti, attestato al 35,3%, il livello più alto da 35 anni, ovvero dal 1977, inizio delle serie storiche ricostruite dell’Istat. In Italia il tasso di disoccupazione é passato dal 6,4% del 1977 al 10,7% del 2012. In 35 anni il Mezzogiorno ha mostrato la crescita maggiore, con il tasso più che raddoppiato: dall’8,0% del 1977 al 17,2% del 2012. Lo rileva l’Istat. Operai Contro, abbiamo davanti due strade: – morire di fame – costruire il partito operaio […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) nel 2012 ha toccato il record assoluto. Il livello si è, infatti, attestato al 35,3%, il livello più alto da 35 anni, ovvero dal 1977, inizio delle serie storiche ricostruite dell’Istat.

In Italia il tasso di disoccupazione é passato dal 6,4% del 1977 al 10,7% del 2012.

In 35 anni il Mezzogiorno ha mostrato la crescita maggiore, con il tasso più che raddoppiato: dall’8,0% del 1977 al 17,2% del 2012. Lo rileva l’Istat.

Operai Contro, abbiamo davanti due strade:

– morire di fame

– costruire il partito operaio

Un giovane operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.