INCONTRO PER IL PARTITO OPERAIO

Egregio Direttore Nei pressi dell’Alfa di Pomigliano, ieri mattina operai di più fabbriche si sono riuniti per discutere della proposta degli operai della Innse di Milano, di formare un partito operaio. Il dibattito aperto dalla relazione introduttiva degli stessi operai della Innse, ha messo a nudo la totale e consolidata disillusione degli operai intervenuti, nei confronti degli attuali partiti, espressione di altre classi sociali. Dopo ore di appassionato confronto, gli operai presenti, sia quelli in cassa integrazione, sia quelli licenziati, sia quelli in fabbrica, rilevata l’inderogabile necessità di riappropriarsi di una propria identità di classe, hanno deciso attraverso lo […]
Condividi:

Egregio Direttore

Nei pressi dell’Alfa di Pomigliano, ieri mattina operai di più fabbriche si sono riuniti per discutere della proposta degli operai della Innse di Milano, di formare un partito operaio.

Il dibattito aperto dalla relazione introduttiva degli stessi operai della Innse, ha messo a nudo la totale e consolidata disillusione degli operai intervenuti, nei confronti degli attuali partiti, espressione di altre classi sociali.

Dopo ore di appassionato confronto, gli operai presenti, sia quelli in cassa integrazione, sia quelli licenziati, sia quelli in fabbrica, rilevata l’inderogabile necessità di riappropriarsi di una propria identità di classe, hanno deciso attraverso lo scambio di materiale, di mantenersi stabilmente in contatto fra loro e verificare in un prossimo appuntamento, i passi necessari sulla strada del partito operaio.

Saluti operai.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.