IDI, SAN RAFFAELE: CASSA INTEGRAZIONE E LICENZIAMENTI

Redazione di Operai Contro, tra i padroni in Italia c’è la chiesa cattolica. Il nuovo capo è papa Francesco. La musica non cambia anche se è cambiato il suonatore Gruppo Idi e sindacati: la procedura di mobilita’ per 405 dipendenti dell’Idi e’ stata ufficialmente ritirata. Uno dei tre commissari dell’Idi Carmen Silvestri, interpellata dall’Ansa, ha spiegato che ”i licenziamenti sono stati cosi’ scongiurati”. La Regione ha concesso la Cig in deroga fino a 200 dipendenti. Bella vittoria. San Raffaele: le prime 40 lettere di licenziamento sono state inviate oggi ad altrettanti lavoratori del comparto dell’ospedale San Raffaele di Milano, […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

tra i padroni in Italia c’è la chiesa cattolica. Il nuovo capo è papa Francesco.

La musica non cambia anche se è cambiato il suonatore

Gruppo Idi e sindacati: la procedura di mobilita’ per 405 dipendenti dell’Idi e’ stata ufficialmente ritirata. Uno dei tre commissari dell’Idi Carmen Silvestri, interpellata dall’Ansa, ha spiegato che ”i licenziamenti sono stati cosi’ scongiurati”. La Regione ha concesso la Cig in deroga fino a 200 dipendenti. Bella vittoria.


San Raffaele: le prime 40 lettere di licenziamento sono state inviate oggi ad altrettanti lavoratori del comparto dell’ospedale San Raffaele di Milano, di cui 20 dell’area sanitaria e 20 dell’area amministrativa.

Appena sparsa la notizia delle lettere, e’ scattata la protesta dei lavoratori che hanno dapprima occupato via Olgettina, sede dell’ospedale  e poi hanno fatto un sit in dinanzi all’ufficio dell’amministratore delegato, Nicola Bedin.

Un lavoratore dell’IDI

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.