SENTI CHI PARLA

“Pensioni miserabili, i giovani d’oggi dormiranno nelle auto”: così parlò Giuliano Amato, mister 31mila euro al mese di pensione. Mentre i pensionati italiani sono alle prese con la beffa dei cud in Rete, la politica continua a regalare loro pillole dal gusto amarissimo. Amato afferma: “Quando tanti giovani arriveranno alla pensione dopo uno slalom tra diversi lavori, si troveranno con una pensione miserabile con cui non potranno vivere e si troveranno a dormire in auto”, ha detto l’ex premier e consigliere economico di Craxi a una lezione alla Luiss, mettendo in guardia da una “possibile rivolta che non sarà pacifica come […]
Condividi:

Pensioni miserabili, i giovani d’oggi dormiranno nelle auto”: così parlò Giuliano Amato, mister 31mila euro al mese di pensione.

Mentre i pensionati italiani sono alle prese con la beffa dei cud in Rete, la politica continua a regalare loro pillole dal gusto amarissimo.

Amato afferma: “Quando tanti giovani arriveranno alla pensione dopo uno slalom tra diversi lavori, si troveranno con una pensione miserabile con cui non potranno vivere e si troveranno a dormire in auto”, ha detto l’ex premier e consigliere economico di Craxi a una lezione alla Luiss, mettendo in guardia da una “possibile rivolta che non sarà pacifica come quella dei Cinque Stelle”.

Amato era l’uomo di fiducia del ladrone Craxi.

Amato divenne famoso per i tagli alle pensioni del 1992,

Dopo Francesco, Napolitano; Bersani, Amato nuovo santo dei poveri cristi

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.