E GLI OPERAI DELLE FABBRICHE?

Caro Operai Contro, se guardo i giornali e vedo la televisione noi operai siamo scomparsi. Gli operai della logistica appena si muovono vengono manganellati, ma gli operai delle fabbriche sono dei fantasmi. Gli operai dell’ILVA brinderanno felici ai contratti di solidarietà che gli riduce il salario Eppure ogni tanto viene fuori che altre fabbriche chiudono Se guardo la fabbrica dove lavoro mi accorgo che siamo incapaci di avere una nostra posizione. Il giornale nell’articolo “Chi siamo” afferma che “Abbiamo costruito uno strumento dove può esprimersi la rivolta operaia, contro questa sovrastruttura che ha interesse a tenerci soggiogati ai padroni, […]
Condividi:

Caro Operai Contro,

se guardo i giornali e vedo la televisione noi operai siamo scomparsi.

Gli operai della logistica appena si muovono vengono manganellati, ma gli operai delle fabbriche sono dei fantasmi.

Gli operai dell’ILVA brinderanno felici ai contratti di solidarietà che gli riduce il salario

Eppure ogni tanto viene fuori che altre fabbriche chiudono

Se guardo la fabbrica dove lavoro mi accorgo che siamo incapaci di avere una nostra posizione.

Il giornale nell’articolo “Chi siamo” afferma che

Abbiamo costruito uno strumento dove può esprimersi la rivolta operaia, contro questa sovrastruttura che ha interesse a tenerci soggiogati ai padroni, contro un sistema politico  e sindacale che ci spinge in tutti i modi ad una sudditanza assoluta in cui siamo noi a pregare il padrone perché ci faccia lavorare, perché torni di nuovo a sfruttarci ed arricchirsi. Più in basso di così non potevano voler spingerci.

Occorre trovare un modo per organizzare la rivolta operaia

Un operaio

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.