LE CARICHE DELLA POLIZIA CONTRO GLI OPERAI DELLA LOGISTICA

I manifestanti inizialmente sono arretrati di fronte all’avanzata di carabinieri e polizia, poi il contatto, le manganellate, e alla fine vere e proprie scene di guerriglia, tra fughe precipitose, lanci di sassi, e rincorse manganello alla mano. Scene che si sono susseguite per almeno mezz’ora in mezzo agli automobilisti imbottigliati, fino a quando un tir, rimasto fino ad allora bloccato, non è riuscito a mettersi in strada. Alcuni facchini, secondo testimoni oculari, si sono aggrappati alle fiancate e uno di loro ha resistito più degli altri mentre il mezzo ha proseguito nella sua marcia. Alla fine, secondo quanto riferito, l’uomo è caduto […]
Condividi:

I manifestanti inizialmente sono arretrati di fronte all’avanzata di carabinieri e polizia, poi il contatto, le manganellate, e alla fine vere e proprie scene di guerriglia, tra fughe precipitose, lanci di sassi, e rincorse manganello alla mano. Scene che si sono susseguite per almeno mezz’ora in mezzo agli automobilisti imbottigliati, fino a quando un tir, rimasto fino ad allora bloccato, non è riuscito a mettersi in strada. Alcuni facchini, secondo testimoni oculari, si sono aggrappati alle fiancate e uno di loro ha resistito più degli altri mentre il mezzo ha proseguito nella sua marcia. Alla fine, secondo quanto riferito, l’uomo è caduto e ha battuto la testa. Immediati i soccorsi del 118 arrivati con l’elicottero. L’uomo, rimasto per tutto il tempo immobile e senza conoscenza, è stato portato via in ambulanza.

LE CARICHE DELLA POLIZIA

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.