LA GUERRA ITALIA – INDIA

I due marò accusati di aver assassinato due pescatori indiani, sono stati reintegrati al loro posto nell’esercito italiano. Il presidente della Corte Suprema Altamas Kabir ha sostenuto oggi che quando ha presentato insieme ai marò una dichiarazione giurata, l’ambasciatore in India Daniele Mancini “automaticamente ha perso il diritto all’immunità”. “Ho perso ogni fiducia nel sig. Mancini”, ha concluso il magistrato. Mancini ha firmato la sua dichiarazione giurata a nome dell’Italia. Ha quindi disposto l’estensione del suo precedente ordine secondo cui il diplomatico non può lasciare l’India. Alcune centinaia di aderenti alla Società dei pescatori del Kerala, presieduta da T. […]
Condividi:
I due marò accusati di aver assassinato due pescatori indiani, sono stati reintegrati al loro posto nell’esercito italiano.

Il presidente della Corte Suprema Altamas Kabir ha sostenuto oggi che quando ha presentato insieme ai marò una dichiarazione giurata, l’ambasciatore in India Daniele Mancini “automaticamente ha perso il diritto all’immunità”. “Ho perso ogni fiducia nel sig. Mancini”, ha concluso il magistrato.

Mancini ha firmato la sua dichiarazione giurata a nome dell’Italia. Ha quindi disposto l’estensione del suo precedente ordine secondo cui il diplomatico non può lasciare l’India.

Alcune centinaia di aderenti alla Società dei pescatori del Kerala, presieduta da T. Peter, si sono riuniti oggi a Trivandrum per manifestare contro il non ritorno dei due marò in India.

Si prepara una manifestazione nazionale in india

INDIA: MARO', ARRIVATI A BORSTAL HOUSE DI KOCHI

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.