POMIGLIANO E IL SINDACALISTA GIANNONE

Redazione di Operai Contro, ho letto il pezzo che avete pubblicato sul referendum a Catellammare. Sono d’accordo su tutto il ragionamento, solo che citate Giannone. Evidentemente avete dimenticato chi è veramente il sindacalista Giannone. Giannone è un pezzo di merda. Un manutentore, che non ha mai lavorato perciò sulle linee. Soprattutto non ha mai fatto un cazzo perchè sindacalista della Fim. E’ tra i maggiori sostenitori dell’accordo di Pomigliano e del fatto che quelli Fiom restino fuori dalla fabbrica. Tenta di ammantarsi però di una aureola di sinistra, che  gli articoli pubblicati anche su OC telematico hanno smascherato. E’ una figura […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

ho letto il pezzo che avete pubblicato sul referendum a Catellammare. Sono d’accordo su tutto il ragionamento, solo che citate Giannone.
Evidentemente avete dimenticato chi è veramente il sindacalista Giannone.
Giannone è un pezzo di merda. Un manutentore, che non ha mai lavorato perciò sulle linee. Soprattutto non ha mai fatto un cazzo perchè sindacalista della Fim. E’ tra i maggiori sostenitori dell’accordo di Pomigliano e del fatto che quelli Fiom restino fuori dalla fabbrica. Tenta di ammantarsi però di una aureola di sinistra, che  gli articoli pubblicati anche su OC telematico hanno smascherato.
E’ una figura totalmente screditata in fabbrica. Un servo dei servi, riassunto da subito nella NewCo per i servigi resi al padrone. 
  Un vostro lettore
Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.