RECORD

Condividi:

Redazione di Operai Contro,
Vendola la stampella del coglione Bersani puo’ essere contento.

La Puglia risulta [k]la regione con le maggiori immissioni in atmosfera di carattere industriale per varie sostanze inquinanti a livello nazionale[k].

Lo scrive l’Arpa Puglia nella relazione 2011 sullo stato dell[k]ambiente nella regione, rilevando anche che nel 2011 la qualita’ dell[k]aria in Puglia ha subito un [k]leggero peggioramento[k]. Le sostanze inquinanti con maggiore presenza sono gli idrocarburi policiclici aromatici (Ipa), le polveri sottili (Pm10), il monossido di carbonio (Co), e gli ossidi di azoto (NOx).

L’Arpa Puglia scrive tuttavia che la situazione delle emissioni industriali inquinanti della Puglia e’ la peggiore in Italia pur avendo avviato [k]un importante processo di miglioramento della qualita’ dell[k]aria in collaborazione con le principali aziende locali ( ndr le solite cazzate )[k]. I siti industriali di Taranto e Brindisi presentano le maggiori criticita’ sul piano dell[k]inquinamento (nelle foto: a sinistra, il petrolchimico di Brindisi; destra, l’Ilva di Taranto).

Ora ci chiamano a votare. Noi abbiamo la possibilita’ di scegliere da quali assassini farci governare

Un operaio di Brindisi

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.