SERVO NON MANGIA SERVO

Condividi:

Servo non mangia servo

Egregio Direttore

In questi giorni le prime pagine dei giornali relegano ad articoletti in basso pagina con rinvii all’interno, le notizie sull’Ilva di Taranto.
Tengono banco in prima pagina le dichiarazioni degli schieramenti in campo per le elezioni, lo spread e la Merkel irritata dalle sparate di berlusconi.
Passa in secondo piano senza risalto il ricatto di Riva il padrone dell’Ilva, di mandare a casa 5 mila operai come ritorsione al giudice, che ha detto no al dissequestro dei prodotti finiti e semilavorati.
Il governo per salvaguardare i profitti del padrone, insiste nel voler azzerare le decisioni della magistratura, e buona parte della stampa tiene un profilo basso su questo aspetto: servo non mangia servo.
Saluti da Riva Trigoso (Ge)

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.