CRISI, LA SPAGNA SI SFASCIA

Condividi:

La crisi avanza.

La Catalogna vuole l’indipendenza da Madrid.

A Madrid cresce la protesta.

Oltre 1300 agenti di polizia in assetto antisommossa stabiliranno oggi vari perimetri di sicurezza intorno al Parlamento di Madrid, per le proteste anti-governative convocate dal Coordinamento 25-S del movimento “Rodea el Congresso” (Circonda il Congresso). Obiettivo della mobilitazione, indetta dal cartello radicale in cui sono confluiti il movimento 15-M e il movimento En Pie! (In Piedi!), vicino a organizzazioni sindacali come il Sindacato andaluso dei lavoratori (Sat), e’ denunciare le misure anti-crisi e prendere di mira il governo Rajoy e quello che viene definito [k]il sequestro della democrazia[k] in Spagna.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.