ILVA, CLINI AL SERVIZIO DEI PROFITTI DI RIVA

Condividi:

Per il ministro dell[k]Ambiente Clini [k]l[k]unica cosa evidente e’ che si stanno manipolando con grande spregiudicatezza dati incompleti e si sta creando una pressione sulla popolazione e sulle autorita’[k].

Per Corrado Clini, del resto, sui dati sanitari di Taranto [k]non c[k]e’ nulla di segreto, nulla di nascosto[k], ma cio’ non basta ad individuare una [k]responsabilita’ precisa[k] perche’ oggi non c[k]e’ nessuno [k]che puo’ dire che c[k]e’ una relazione causa-effetto sulle attivita’ industriali attuali dell[k]Ilva e lo stato di salute della popolazione[k].

Per Clini i tumori sono colpa della popolazione incapace di opporsi alla malattia.

Clini e’ uno dei piu’ ignoranti ministri che il Duce mario Monti ha raccolto nella sua compagine di delinquenti al servizio dei padroni.

La mortalita’ a Taranto per tutte le cause aumenta dell[k]8-27% (a seconda dei quartieri), i tumori maligni del 5-42%, le malattie cardiovascolari del 10-28%, e le malattie respiratorie dell[k]8-64% (leggi tutto il documento). Ad essere piu’ colpiti, come testimoniava anche la perizia dei tecnici incaricati dal gip Patrizia Todisco, sono i quartieri piu’ vicini agli impianti dell[k]Ilva, dove i ricoveri e la mortalita’ toccano tassi record.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.