SOLIDARIETA’ AGLI OPERAI ALCOA

Condividi:

Dalla Jabil occupata.
Unita’ con la lotta degli operai dell’Alcoa.

Operai dell’Alcoa,
stiamo lottando con voi.
Siamo gli operai della ex Jabil, occupiamo la fabbrica dal dicembre 2011, giorno in cui siamo stati tutti licenziati: 325.
Oggi bisogna resistere e se resistiamo in tanti non riusciranno a piegarci.
La vostra determinazione e’ un arma vincente per tutti.
Anche noi lottiamo per non far smantellare la fabbrica e tornare a lavorare.
Se ci facciamo vedere disposti ad accettare le loro decisioni ci schiacciano senza problemi, se gli facciamo vedere i denti hanno paura della nostra forza e diventano piu’ ragionevoli, salvo poi cercare di fregarci appena allentiamo la presa. Solo lottando duramente si possono sconfiggere gli inganni di chi si rimangia gli impegni da un giorno all’altro, le promesse fatte al solo fine di smontare la lotta. Solo resistendo smascheriamo le dichiarazioni strumentali dei ministri di turno e di un certo sindacalismo compromesso che vorrebbe la nostra resa.
Operai dell’Alcoa, resistete!
Resistiamo fino al traguardo che oggi ci siamo dati.
Resistiamo, altre fabbriche lo fanno, uniamoci, il numero fa la forza.
Un abbraccio dalla Jabil occupata.
RSU e Presidio Jabil
Cassina De’ Pecchi (Mi) Settembre 2012

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.