Archive for Agosto 29th, 2012

  • Un incendio e’ divampato questa mattina intorno alle 10 ed e’ stato domato poco fa nel reparto Produzione Lamiere 2 (Pla) dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. Si tratta di un[k]area non interessata dal sequestro disposto dall[k]autorita’ giudiziaria. Una lunga e grossa colonna di fumo si e’ sprigionata verso l[k]alto rimanendo visibile all[k]esterno per alcune ore. Ad alimentare le fiamme e a rendere piu’ difficoltoso il loro spegnimento probabilmente e’ stata anche la presenza di olio residuo che si trova sotto alcuni cilindri. La magistratura sara’ contenta. Gli operai costretti a lavorare con la morte sulle spalle, ma Riva […] 0

    INCENDIO ALL’ILVA DI TARANTO

    Un incendio e’ divampato questa mattina intorno alle 10 ed e’ stato domato poco fa nel reparto Produzione Lamiere 2 (Pla) dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. Si tratta di un[k]area non interessata dal sequestro disposto dall[k]autorita’ giudiziaria. Una lunga e grossa colonna di fumo si e’ sprigionata verso l[k]alto rimanendo visibile all[k]esterno per alcune ore. Ad alimentare le fiamme e a rendere piu’ difficoltoso il loro spegnimento probabilmente e’ stata anche la presenza di olio residuo che si trova sotto alcuni cilindri. La magistratura sara’ contenta. Gli operai costretti a lavorare con la morte sulle spalle, ma Riva […]

    Continue Reading

  • Recentemente si e’ scoperto che la centrale a carbone ‘controllata’ dal tesserato numero 1 del Partito Democratico De Benedetti ha tenuto nascosti per 6 anni alla cittadinanza gli inquietanti dati sull’inquinamento ambientale di Savona, con valori elevatissimi, mai riscontrati in Italia! Chi e’ il fassissta? Il PD non ha speso una parola di sdegno sull’occultamento alla cittadinanza da parte di Tirreno Power dei dati di grave inquinamento del territorio. Chi e’ il fassissta? Il PD vuole nuovi gruppi a carbone di maggiore potenza, che dureranno per altri 50 anni, nonostante la contrarieta’ di 18 comuni e della popolazione. Chi […] 0

    I FASCISTI del PD

    Recentemente si e’ scoperto che la centrale a carbone ‘controllata’ dal tesserato numero 1 del Partito Democratico De Benedetti ha tenuto nascosti per 6 anni alla cittadinanza gli inquietanti dati sull’inquinamento ambientale di Savona, con valori elevatissimi, mai riscontrati in Italia! Chi e’ il fassissta? Il PD non ha speso una parola di sdegno sull’occultamento alla cittadinanza da parte di Tirreno Power dei dati di grave inquinamento del territorio. Chi e’ il fassissta? Il PD vuole nuovi gruppi a carbone di maggiore potenza, che dureranno per altri 50 anni, nonostante la contrarieta’ di 18 comuni e della popolazione. Chi […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    I minatori del sulcis continuano la loro lotta

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • La tassa sullo zucchero Caro operai Contro Per non intaccare la ricchezza di padroni e benestanti, il governo Monti ha introdotto la tassa sulle bibite zuccherate. Monti ci vuole bene e tassa le bibite zuccherate perche’ – dice [k] sono dannose alla salute! Non sanno piu’ cosa inventare per spremerci! La prossima sara’ direttamente la tassa sullo zucchero e sostanze zuccherine, perche’ fanno salire la glicemia! La tassa sul sale provoco’ una rivolta che e’ passata alla storia. Prepariamo adeguatamente la risposta alla tassa sullo zucchero. Saluti da operai in cassa integrazione di Grugliasco To Facebook Comments 0

    LA TASSA SULLO ZUCCHERO

    La tassa sullo zucchero Caro operai Contro Per non intaccare la ricchezza di padroni e benestanti, il governo Monti ha introdotto la tassa sulle bibite zuccherate. Monti ci vuole bene e tassa le bibite zuccherate perche’ – dice [k] sono dannose alla salute! Non sanno piu’ cosa inventare per spremerci! La prossima sara’ direttamente la tassa sullo zucchero e sostanze zuccherine, perche’ fanno salire la glicemia! La tassa sul sale provoco’ una rivolta che e’ passata alla storia. Prepariamo adeguatamente la risposta alla tassa sullo zucchero. Saluti da operai in cassa integrazione di Grugliasco To Facebook Comments

    Continue Reading