FUORI DAI LABIRINTI DELLA CRISI

Condividi:

Fuori dai labirinti della crisi.
I nostri nemici non sono gli operai degli altri Paesi, ma i nostri padroni ed il nostro governo.

Egregio Direttore
Monti dichiara di vedere l’uscita dalla crisi.
Per tutta risposta la Merkel stoppa gli aiuti alla Grecia, rimettendola sull’orlo del precipizio.
Per gli studiosi del ramo la preoccupazione piu’ grossa e’: la Grecia una volta fuori dall’euro sara’ in grado di restituire all’Europa i 273 miliardi di euro avuti in prestito?
Si preoccupano dell’esattoria e non invece del fatto che l’uscita della Grecia dall’euro, metterebbe in pre congedo altri paesi quali Portogallo, Irlanda, Italia Spagna e Cipro.
Convinti nazionalisti italici, dicono che L’Italia non potra’ fuoriuscire dall’euro, perche’ insieme alla Francia potrebbe creare grossi problemi alla Germania.
Gli stessi propugnatori del nazionalismo italico, nella migliore delle ipotesi negano la verita’ per alimentare il fronte interno filo padronale e filo governativo, e non esitano a prefigurare [k]blocchi[k] di paesi contro altri, nella guerra per ora commerciale.
Restiamo fuori da ogni schema nazionalistico e guerrafondaio.
In fabbrica organizziamoci per rispondere colpo su colpo ai piani affamatori dei padroni.
Colleghiamoci e lavoriamo per il Partito Operaio
Saluti a pugno chiuso da Padova.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.